Home » News, Primo Piano » Caso Gambino, Cassazione rigetta appello del PM: Gambino sempre stato Uomo Onesto!

Caso Gambino, Cassazione rigetta appello del PM: Gambino sempre stato Uomo Onesto!

Con  il rigetto dell’appello chiesto da PM che ha indagato sul caso Gambino, la Cassazione mette una pietra su una triste vicenda, costruita a tavolino, per infangare un uomo onesto come Alberico Gambino. Assolto in formula piena per non aver commesso i fatti, questa è la decisione finale della magristratura, quella sana che non ha creduto alle messe in scene di personaggi che hanno tramato e studiato a tavolino il tentativo di screditare, delegittimare e distruggere un uomo onesto, un uomo sempre dalla parte delle istituzioni e della legalità.

Pochi minuti fa, infatti lo sfogo “educato” di un “signore” qual’è Alberico Gambino, che nonostante tutto ha il coraggio di perdonare questi meschini personaggi:

«La decisione della Cassazione, che ha rigettato l’appello proposto dal Pubblico Ministero ed ha confermato definitivamente l’assoluzione – dalle infamanti accuse di camorra e di scambio politico elettorale – per “insussistenza dei fatti addebitati”, hanno collocato per sempre in archivio SEI ANNI di sofferenze e drammi inenarrabili che hanno caratterizzato la mia vita, quella dei miei familiari e dei tanti amici che, pur nelle difficoltà ambientali e nei vergognosi attacchi mediatici ricevuti, non hanno fatto mai mancare il loro sostegno ed il loro incoraggiamento.

Sin dai primi giorni del mio arresto, durato 21 tragici mesi, ho “ perdonato umanamente quegli uomini stolti e cattivi che con le loro dichiarazioni FALSE e bugiarde costruite a tavolino avevano indotto in errore la magistratura inquirente” ed avevano infangato, per puri calcoli – ambizioni ed interessi personali, la mia storia e la mia persona ma, anche, avevano “distrutto una città, faticosamente ricostruita in sette anni di governo e dopo le macerie lasciate dall’ex Sindaco Donato, che ha dovuto subire nuovamente l’onta dello scioglimento del Consiglio Comunale per infiltrazioni camorristiche”.

Sono stati anni difficili e drammatici in cui ho avuto la fortuna di conoscere e di avere al mio fianco ininterrottamente quelli che chiamo, perché lo sono stati davvero, i miei “Angeli Custodi”: Il Professor Alessandro Diddi e l’Avv. Giovanni Annunziata cui va la mia riconoscenza umana finchè durerà la mia vita.

Sono stati anni drammatici in cui, sia allorchè costretto in detenzione per 21 mesi che sospeso dalle cariche elettive per altri 18 mesi, ho dovuto assistere impotente allo sfascio della mia amata Pagani causato e portato avanti dal connubio devastante tra un imprenditore bugiardo fin nel midollo ed un gruppo di piccoli e deludenti uomini divorati dall’invidia e dalla consapevolezza che mai avrebbero occupato ruoli di elevato livello istituzionale se l’avversario Gambino non fosse stato fisicamente e politicamente eliminato.

OGGi tutto è finito, dopo che cinque mesi era definitivamente finita anche l’altra vicenda riferita al “ peculato per la carta di credito”, e si può quindi ricostruire – anche nelle aule di tribunale che ovviamente mi vedranno stavolta come attore – la storia VERA di quanto accaduto in modo da rendere giustizia alla mia famiglia ed ai miei amici ed elettori e corrispondere il giusto prezzo alle mistificazioni ed alle bugie raccontate in questi anni e che per, molti aspetti, si continuano vergognosamente.»

Siamo stati sempre dalla tua parte perchè non abbiamo mai dubitato della tua inconfutabile Onestà!

Your IP Address is:
54.158.238.108

Short URL: http://www.matinella.it/?p=24091




Articolo letto: 1169 volte

Scritto da Gerardo Picilli su ott 4 2017. Archiviato come News, Primo Piano. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti sono temporaneamente chiusi, ma puoi usare il trackback dal tuo sito



"

Comments are closed.



TOP VIDEO

Previsioni Meteo

UserOnline



Video

Matinella.it è un blog di indicizzazione e catalogazione notizie inerenti il territorio della Piana del Sele, del Cilento ed a tratti di carattere nazionale. Lo scopo di catalogazione è rivolto all'utente per reperire informazioni sulle notizie che si trovano su siti non di proprietà o non controllati dal medesimo. Matinella.it non rivendica diritti di proprietà sulle notizie, che sono detenuti dai siti dei quali si viene riconosciuta la proprietà indicata nella fonte. L'utente visualizzerà il contenuto del sito unicamente per uso personale (vale a dire non commerciale) e non può altresì copiare, riprodurre, alterare, modificare, e vendere o visualizzare pubblicamente qualsiasi contenuto. Inoltre è concesso l'uso dei testi e foto di proprietà di Matinella.it purchè venga, sempre, citata la fonte nel rispetto deontologico della categoria.
© 2017 Matinella.it – Blog. All Rights Reserved. Collegati Questo sito è protetto da GePi-CopyRightPro High Level - Designed by Gabfire & Gerardo Picilli