Home » News, Primo Piano » Capaccio. Elezioni al Consorzio, chiesto lo slittamento della data di voto ad Ottobre

Capaccio. Elezioni al Consorzio, chiesto lo slittamento della data di voto ad Ottobre

Slittamento della data delle elezioni al Consorzio Bonifica di Paestum, in programma domenica 30 giugno prossimo. Questa le medesima richiesta contenuta in tre distinte missive protocollate all’ente consortile, guidato dal commissario Antonio Pagano, ed al presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca: una a firma del sindaco di Roccadaspide, Gabriele Iuliano; la seconda da parte dell’Associazione capaccese ‘Difesa del territorio’, presieduta da Matteo Castoro; l’ultima a firma di oltre 200 tra consorziati e liberi cittadini, tra i quali utenti morosi che non sono riusciti in tempo a mettersi in regola con i tributi per poter esercitare il diritto al voto.

Nello specifico, viene richiesto lo spostamento della data delle elezioni consortili a non prima del 30 ottobre 2019, con lo slittamento di tutte le operazioni connesse, quali la raccolta di firme per la presentazione delle liste e relative candidature, al fine di consentire ai consorziati non ancora in regola con i pagamenti e favorirne la sistemazione contributiva, ampliando così la platea dei votanti: i vari sottoscrittori, infatti, ritengono che, ad oggi, il solo 27% degli aventi diritto (cioè 3mila su 11mila) in prima fascia e la media di meno del 50% nelle altre fasce, non formi un’assemblea rappresentativa.
Per il commissario Pagano, la data del 30 giugno prossimo resta al momento improcrastinabile, salvo diverse indicazioni da Palazzo Santa Lucia, anche se appare improbabile un cambio repentino di termini a pochi giorni dal voto.

«Le recenti consultazioni elettorali che hanno interessato il rinnovo dei Consigli comunali di Albanella e Capaccio Paestum si sono svolte in contemporanea con le elezioni degli organi statutari del Consorzio Bonifica Paestum, attualmente interessato da gestione commissariale. Tale circostanza ha creato un assenteismo prevedibile degli utenti consortili dalla partecipazione all’assemblea da costituirsi per il rinnovo del Consiglio di deputazione: ciò è reso ancora più vero dal ballottaggio svoltosi il 9 giugno scorso per l’elezione del sindaco di Capaccio Paestum.

La nostra richiesta, pertanto, tende ad assicurare maggiore presenza di elettori consorziati al momento elettorale dall’ente diretto dal commissario straordinario Antonio Pagano, ovvero all’autorevolezza dell’Assemblea che, visti i precedenti anni di commissariamento, sarebbe auspicabile per dare poi maggiore stabilità amministrativa al Consorzio»: questo il testo integrale della missiva del primo cittadino rocchese Iuliano.

L’Associazione ‘Difesa del territorio’, presieduta da Matteo Castoro, ha inviato la propria richiesta anche al presidente della Commissione bilancio regionale Franco Picarone, ed al sindaco di Capaccio Paestum nonché delegato all’Agricoltura Franco Alfieri, esprimendo le medesime perplessità e richieste, ribandendo: “Le elezioni Amministrative ad Albanella e Capaccio Paestum hanno creato un forte assenteismo dei consorziati, molti dei quali hanno altresì lamentato che, tale contestualità, ha scombussolato gli equilibri psicologici di ogni singolo utente, tanto da non permettere una serena valutazione della situazione del Consorzio e valutazione di liste e candidati; pertanto, si richiede lo slittamento della data, anche perché risulta che la platea dei votanti non raggiungerebbe il 40% degli aventi diritto, ovvero…….. continua a leggere dalla fonte

fonte:StileTv

Your IP Address is:
18.209.104.7

Short URL: http://www.matinella.it/?p=26807




Articolo letto: 303 volte

Scritto da su Giu 20 2019. Archiviato come News, Primo Piano. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti sono temporaneamente chiusi, ma puoi usare il trackback dal tuo sito




Commenti chiusi

Articoli recenti







TOP VIDEO

Previsioni Meteo

UserOnline

0 Users Browsing This Page.
Users:


Video

Matinella.it è un blog di indicizzazione e catalogazione notizie inerenti il territorio della Piana del Sele, del Cilento ed a tratti di carattere nazionale. Lo scopo di catalogazione è rivolto all'utente per reperire informazioni sulle notizie che si trovano su siti non di proprietà o non controllati dal medesimo. Matinella.it non rivendica diritti di proprietà sulle notizie, che sono detenuti dai siti dei quali si viene riconosciuta la proprietà indicata nella fonte. L'utente visualizzerà il contenuto del sito unicamente per uso personale (vale a dire non commerciale) e non può altresì copiare, riprodurre, alterare, modificare, e vendere o visualizzare pubblicamente qualsiasi contenuto. Inoltre è concesso l'uso dei testi e foto di proprietà di Matinella.it purchè venga, sempre, citata la fonte nel rispetto deontologico della categoria.
© 2019 Matinella.it – Blog. All Rights Reserved. Accedi Questo sito è protetto da GePi-CopyRightPro High Level

- Designed by Gabfire & Gerardo Picilli