Home » News, Primo Piano » Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Nadia Toffa. Ad annunciarlo le Iene con un post su facebook…

Lutto nel mondo dello spettacolo, è morta Nadia Toffa. Ad annunciarlo le Iene con un post su facebook…

È morta Nadia Toffa. La conduttrice e inviata de ‘Le Iene’ ha perso la sua battaglia contro il cancro. Aveva 40 anni. Nel 2017, a seguito di un grave malore, aveva scoperto di essere malata. Da allora affrontava il suo calvario con il sorriso, cercando di incoraggiare chi soffre a non lasciarsi schiacciare dal dolore: “Non siamo malati, siamo guerrieri”.

La scoperta di avere un tumore

Nadia Toffa ha perso la sua battaglia contro il cancro. La conduttrice e inviata de ‘Le Iene‘ è morta oggi  13 Agosto 2019. Il 10 giugno aveva festeggiato il traguardo dei 40 anni. Il suo calvario, affrontato a testa alta e con il sorriso sulle labbra, ha avuto inizio nel 2017, quando, a seguito di un grave malore ha scoperto di essere malata

Il suo ultimo post

Nadia Toffa ha condiviso ogni tappa della sua battaglia contro il cancro con i tantissimi fan che ogni giorno la sostenevano sui social. La guerriera con il sorriso ha ascoltato le confidenze di uomini e donne che stavano percorrendo lo stesso tortuoso sentiero e si è prodigata per incoraggiarli e non farli sentire soli. Poi, negli ultimi tempi, i post sono diventati più sporadici. L’ultimo risale all’1 luglio. Sorride, stringe a sé l’amatissima amica a quattro zampe Totò e manda un bacio a tutti coloro che continuano a tenerla nei loro pensieri.

Il triste annuncio della sua scomparsa

A darnee l’annuncio della morte della conduttrice è stata proprio la trasmissione che l’ha lanciata. Le Iene in un lungo post su Facebook hanno voluto ricordare la loro collega.

E forse ora qualcuno potrebbe pensare che hai perso, ma chi ha vissuto come te, NON PERDE MAI.
Hai combattuto a testa alta, col sorriso, con dignità e sfoderando tutta la tua forza, fino all’ultimo, fino a oggi.
D’altronde nella vita hai lottato sempre.
Hai lottato anche quando sei arrivata da noi, e forse è per questo che ci hai conquistati da subito. È stato un colpo di fulmine con te, Toffa. È stato tanto facile piacersi, inevitabile innamorarsi, ed è proprio per questo che è così difficile lasciarsi.
Il destino, il karma, la sorte, la sfiga ha deciso di colpire proprio te, la NOSTRA Toffa, la più tosta di tutti, mentre qualcuno non credeva alla tua lotta, noi restavamo in silenzio e tu sorridevi.

Sei riuscita a perdonare tutti, anche il fato, e forse anche il mostro contro cui hai combattuto senza sosta… il cancro, che fino a poco tempo fa tutti chiamavano timidamente “IL male incurabile” e che, anche grazie alla tua battaglia, adesso ha un nome proprio.
“Non bisogna vergognarsi di guardarlo in faccia e chiamarlo per nome il bastardo, – dicevi – che magari si spaventa un po’ se lo guardi fisso negli occhi”.

E dato che sei stata in grado di perdonare l’imperdonabile, cara Nadia, non ci resta che sperare con tutto il cuore che tu sia riuscita a perdonare anche noi, che non siamo stati in grado di aiutarti quanto avremmo voluto.
Ed ecco le Iene che piangono la loro dolce guerriera, inermi davanti a tutto il dolore e alla consapevolezza che solo il tuo sorriso, Nadia, potrebbe consolarci, solo la tua energia e la tua forza potrebbero farci tornare ad essere quelli di sempre.
Niente per noi sarà più come prima.

Your IP Address is:
18.205.60.226

Short URL: http://www.matinella.it/?p=27009




Articolo letto: 1056 volte

Scritto da su Ago 13 2019. Archiviato come News, Primo Piano. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti sono temporaneamente chiusi, ma puoi usare il trackback dal tuo sito






Commenti chiusi

Articoli recenti







TOP VIDEO

Previsioni Meteo

UserOnline

0 Users Browsing This Page.
Users:


Video

Matinella.it è un blog di indicizzazione e catalogazione notizie inerenti il territorio della Piana del Sele, del Cilento ed a tratti di carattere nazionale. Lo scopo di catalogazione è rivolto all'utente per reperire informazioni sulle notizie che si trovano su siti non di proprietà o non controllati dal medesimo. Matinella.it non rivendica diritti di proprietà sulle notizie, che sono detenuti dai siti dei quali si viene riconosciuta la proprietà indicata nella fonte. L'utente visualizzerà il contenuto del sito unicamente per uso personale (vale a dire non commerciale) e non può altresì copiare, riprodurre, alterare, modificare, e vendere o visualizzare pubblicamente qualsiasi contenuto. Inoltre è concesso l'uso dei testi e foto di proprietà di Matinella.it purchè venga, sempre, citata la fonte nel rispetto deontologico della categoria.
© 2019 Matinella.it – Blog. All Rights Reserved. Accedi Questo sito è protetto da GePi-CopyRightPro High Level

- Designed by Gabfire & Gerardo Picilli