Infezioni: un aiuto dalla lavanda contro quelle fungine

    48
    0

     

    Le infezioni fungine possono essere trattate con l’olio essenziale alla lavanda. Questo tipo di disturbi, causati da alcuni agenti patogeni, possono trovare un aiuto terapeutico non in terapie farmacologiche ma in prodotti naturali come la lavanda. Infatti, esistono dei prodotti fitoterapici che hanno un’attività terapeutica non inferiore ai farmaci, sicuramente con meno effetti collaterali.

    Questo è il risultato di uno studio eseguito da un gruppo di ricercatori dell’University of Coimbra del Portogallo, che hanno analizzato e valutato gli effetti di una specie di lavanda. Quest’ultima è una pianta, le cui virtù sono conosciute sin dal passato. La lavanda è utilizzata soprattutto sottoforma di olio essenziale; tanto che in poche gocce è racchiuso tutto il suo potere terapeutico. Gli oli essenziali vengono ottenuti mediante processo di distillazione, e per ottenere solo poche gocce sono necessari alcuni chili della pianta.
     
    La lavanda ha delle proprietà contro agenti patogeni, come i dermatofiti e diversi tipi di Candida. I primi sono responsabili di infezioni a carico del cuoio capelluto, pelle e unghie.
    Mentre la Candida può causare mughetto e patologie che colpiscono e compromettono la circolazione sanguigna. La lavanda riesce a distruggere le cellule di questi agenti patogeni, colpendo la loro membrana cellulare. Questo studio continuerà per verificare e confermare le proprietà terapeutiche della lavanda.

    fonte: tantasalute.it


    Articoli PrecedentiUn marito, 34 mogli, 94 figli: ecco la famiglia più grande al mondo
    Articolo SuccessivoL’estratto di mirtillo fa bene alla vista

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here