Google Street View permette ora di visitare virtualmente gli scavi di Paestum

    28
    0

    Google Car

    Google ha annunciato oggi la disponibilità delle immagini di alcuni luoghi che rappresentano il patrimonio storico e culturale dell’Italia.

    Attraverso Google Maps è possibile infatti visitare virtualmente patrimoni dell’Unesco come gli scavi di Paestum, il Parco Archeologico di Velia, le Residenze Sabaude e la Val D’Orcia, ma anche le Ville del Palladio, le Grotte di Catullo, Salò, il Vittoriale degli Italiani.

    Con questo annuncio, che oltre all’Italia coinvolge altri 13 Paesi, le immagini panoramiche di Google Street View sono ora disponibili in più di tremila città in 50 Paesi diversi, dall’Antartide al Grand Canyon, coprendo oltre 9 milioni di Km.

    Google Car

    Tra i luoghi da oggi esplorabili attraverso Google Street View, ci sono anche località storiche del territoro lombardo, come Salò, Limone del Garda, San Martino della Battaglia, la Rocca Borromeo, Forte di Fuentes, Forte di Montecchio Nord, e Castello di Rivalta in Emilia Romagna.

    Per mappare le aree annunciate è stato utilizzato prevalentemente il triciclo di Google Street View, conosciuto anche come Trike: un bicicletta a tre ruote che incorpora una speciale attrezzatura fotografica.

    Il trike è stato ideato appositamente per circolare nelle aree non accessibili in automobile, come centri storici e aree pedonali.

    fonte testi: CilentoNotizie.it
    Articoli PrecedentiAlbanella. TeatroSolidale con “Gli Artisti per caso” Pentarte…
    Articolo SuccessivoCapaccio. Ancora furti di cavi Telecom in Via La Pila nel Comune di Capaccio

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here