Son Pascal, da Capaccio a fenomeno musicale in Kazakistan. Video

    123
    0

    Si chiama Son Pascal ed è un vero e proprio fenomeno in Kazakistan. La cosa curiosa è che si tratta di un cantautore italiano. Pasquale Caprino, di Capaccio (Sa) questo il suo vero nome, sarà il protagonista di un documentario che Deejay tv trasmetterà dal 6 maggio. ‘Pascalistan’ racconterà la sua rocambolesca storia.

    Son Pascal campano doc, è cresciut a Capaccio dove la famiglia gestisce da decenni un noto Hotel Ristorante ma lui nel sangue ha avuto sempre e solo note, infatti giovanissimo, si esibiva anche da solista a cerimonie e feste fin quando, dalle strette mura della struttura di famiglia, per avere successo, decide di espatriare, come fanno tanti italiani.

    Da Capaccio a Londra, fino ad arrivare in una terra lontana, uno dei paesi emergenti più ricchi e folli del mondo: il Kazakistan. Lì il cantautore è diventato famoso dopo aver partecipato all’XFactor locale e aver pubblicato su You Tube la parodia della canzone di Sting ‘Englishman in New York’, trasformata in ‘Englishman in Shymkent’, città a sud del Kazakistan. L’altra sua hit è ‘You should speak kazaksha’.

    Ecco alcuni video:

    .


    Articoli PrecedentiGiro d’Italia 2013. Lunedì 6 Maggio passa per Agropoli con arrivo ad Ascea
    Articolo SuccessivoMatinella. Furto all’Isola Ecologica

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here