Albanella. Comitato “CASA” vs Piattaforma MGM, continua la raccolta firme

    97
    0

    E’ partita in sordina, la raccolta firme del Comitato Ambiente e Salute Albanella (CASA) che si oppone alla realizzazione della piattaforma di raccolta rifiuti che la MGM Srl vorrebbe realizzare in località Tempone Giampietro, ma già ha raccolto buoni frutti.

    L’annuncio è stato pubblicato sulla pagina Facebook del comitato il cui presidente, dr Carmine Aquino ha tenuto a sottolineare:

    Comunichiamo che continua la raccolta firme che si oppone alla realizzazione di un nuovo mega impianto di stoccaggio e trattamento dei rifiuti in via Tempone Giampietro del Comune di Albanella . A coloro che avrebbero preferito che non venisse indicato il nome della società realizzatrice dell’impianto temendo querele oppure per rispetto della compagine societaria che è nostra compaesana obietto come peraltro già affermato più volte che la nostra non è una battaglia contro la MGM ed i suoi soci ma una battaglia contro un’idea di sviluppo del territorio che a nostro avviso sarebbe del tutto stravolta da un simile insediamento . Io non dubito di quel socio che avrebbe affermato che mai e poi mai avrebbe impiantato un’attività dannosa del posto in cui egli stesso vive eppure allo stesso devo obiettare solo alcune poche cose oggettive : E’ vero o non è vero che i volumi potenziali sono di 278 mila tonnellate ? E’ vero o non è vero che la sola frantumazione dei pneumatici sarebbe il 20% circa della produzione nazionale ? E’ vero o non è vero che assicurate che non dovrebbero esserci odori molesti ma che ad ogni modo se dovessero essercene spruzzerete in aria del deodorante ? ( lo dichiarate nella vostra relazione ) E’ vero o non è vero che la vostra società si occupa già di smaltimento di amianto ? ( legittimamente si badi bene ) E’ vero o non è vero che la viabilità non è adatta al traffico veicolare pesante ? ( La larghezza media della strada è di 4,5 metri ) . Nel periodo di maggiore lavorazione dei campi circostanti i grandi trattori che utilizzano tale tratto di strada si scontrerebbero con i grossi tir di accesso all’impianto e la loro larghezza sarebbe di oltre 5 metri . Dio non voglia accada ancora una volta l’imponderabile, i vigili del fuoco come dovrebbero accedere ? solo con elicotteri suppongo ! Egregi signori posto che la vostra attività è diversificata anche in altri settori e per i cui sviluppi intendiamo farvi solo i nostri migliori auguri e considerato che esistono centinaia di aree industriali dismesse non ritenete oggettivamente che siano proprio tali aree maggiormente deputate ad accogliere un impianto di tal genere ? A coloro che pensano che questo comitato voglia solo appuntarsi delle medaglie in petto diciamo che siamo solo dei semplici cittadini che come Voi hanno a cuore il territorio ed il posto in cui vivono . Uniamoci tutti insieme prima che sia troppo tardi e resistiamo ad un impianto, non alla MGM , per preservare la tipicità della nostra terra !”

    Del tutto condivisibile il comunicato del Presidente Aquino in questa battaglia ambientale che non è una “guerra” nei confronti diretti della Società e di chi oggi la rappresenta, ma dell’idea di sviluppo che si vuole destinare ad Albanella.

    Dopo il manifesto dell’Amministrazione tutta (che non resti solo di facciata!) si resta in attesa anche di azioni da parte della minoranza che “compatti” il consiglio comunale su atti propedeutici favorevoli al cambiamento di rotta verso insediamenti pertinenti alla vocazione paesaggistica, agricola e zootecnica di Albanella.  

    Per sottoscrivere la raccolta firma, basta scaricare e stampare il modulo e poi inviarlo (o consegna a mano contattando il Comitato nel rispetto delle restrizioni covid19) mezzo mail al comitato: comitatocasa_2021@libero.it – mail al comune: amministrativo@comune.albanella.sa.it – pec del comune: protocollo@pec.comune.albanella.sa.it.

    Scarica qui il modulo


    Articoli PrecedentiAlbanella. Covid19, ritornano a salire i contagi, 26 positivi. Campania +
    Articolo SuccessivoCapaccio. Sbanda con l’auto e finisce contro un muretto, muore operaio