Albanella. Villa Igea, benessere degli opsiti, omaggiato Giuseppe Trovato per il suo impegno

    226
    0

    Dopo la paura della pandemia che ha lasciato il segno indelebile anche nella RSA Villa Igea, pian piano ci si riprende a vivere la vita quotidiana e lo fa anche Giuseppe Trovato originario di Eboli imparentato ad Altavilla Silentina.

    Giuseppe Trovato, manovale edile per tutta la vita, dopo un brutto incidente, che gli ha visto l’amputazione della gamba sinistra, non ha potuto più lavorare.

    Dopo tante strutture (è stato in 5 strutture) è arrivato da qualche anno a Villa Igea nella contrada Bosco Camerine di Albanella.

    Qui Giuseppe ha trovato una famiglia, tanta professionalità ed ospitalità.

    Gli piace ascoltare la musica mentre è impegnato in piccoli lavoretti, come quelli che ha eseguito nel centro, infatti, la sua bravura, pazienza e parsimonia, ha sorpreso tutti quando ha ristrutturato una fontana nel giardino della struttura.

    Dopo questo gesto di generosità, la Struttura ha voluto ricambiare il gesto per tramite il consulente dr Giovanni Russo, che ha regalato a Giuseppe un iPod con sui può ascoltare e vedere video musicali.

     

     

    Ecco il risultato:


    Articoli PrecedentiAlbanella. Sistemazione strade via Bisceglie-Tempone Giampietro-Giunta, affidato incarico tecnico
    Articolo SuccessivoAlbanella. PSI fa gruppo in consiglio comunale formato da Maraio-Cerruti