Home » News, Primo Piano » Mondovì. Violenza su bambini, arrestata maestra cilentana

Mondovì. Violenza su bambini, arrestata maestra cilentana

Era stata assunta a inizio anno scolastico da uno degli Istituti comprensivi della città, quale “organico Covid”

È originaria del Cilento la maestra finita agli arresti domiciliari a Mondovì, in Piemonte, con l’accusa di maltrattamenti nei confronti dei propri alunni.

“Maltrattamenti nei confronti dei propri alunni”. Violenze fisiche e verbali, urla, castighi, ingiurie, minacce e percosse. Ed è stata la Scuola stessa a chiamare i Carabinieri, dopo le segnalazioni dei genitori. Così è finita ai domiciliari una maestra d’asilo di Mondovì di 57 anni, assunta a inizio anno scolastico da uno degli Istituti comprensivi della città, con contratto a tempo determinato e assegnata alla scuola dell’infanzia quale organico Covid.

I Carabinieri della Compagnia di Mondovì l’hanno arrestata, ritenendola “responsabile di maltrattamenti nei confronti dei propri alunni”. La misura cautelare è stata emessa dal GIP del Tribunale di Cuneo su richiesta della locale Procura della Repubblica che ha coordinato le indagini. La donna, 57 enne domiciliata nel monregalese, avrebbe sottoposto i bambini, tutti tra i 3 e i 5 anni di età, a violenze fisiche e verbali durante lo svolgimento dell’attività didattica, inducendoli ad una condizione di paura e di soggezione tali da rendergli intollerabile la frequenza delle lezioni.

L’indagine è stata avviata nel dicembre dello scorso anno – spiegano i Carabinieri – quando abbiamo ricevuto una segnalazione dall’Istituto scolastico in merito alle lamentele di alcuni genitori che riferivano di comportamenti tenuti dall’insegnante a causa dei quali molti bambini avevano espresso il desiderio di non frequentare più le lezioni con lei». Dopo aver acquisito i primi elementi di riscontro sui maltrattamenti rivolti ai bambini durante l’orario scolastico, urla, castighi, ingiurie, minacce e percosse, i Carabinieri hanno monitorato costantemente il comportamento dell’insegnante attraverso l’impiego di telecamere, potendo così documentare la sua condotta, apparsa certamente sproporzionata rispetto alla finalità educativa e lesiva della dignità dei piccoli.

 

Your IP Address is:
3.234.245.72

Short URL: https://www.matinella.it/?p=28583




Articolo letto: 605 volte

Scritto da su Mar 11 2021. Archiviato come News, Primo Piano. Puoi seguire tutti i commenti di questo articolo via RSS 2.0. Commenti sono temporaneamente chiusi, ma puoi usare il trackback dal tuo sito









Commenti chiusi

Articoli recenti





Previsioni Meteo



TOP VIDEO









TraSud - Matinella





Hippo Market Alimentari - Matinella

Panuozzo&Pizza da Tina - Capaccio Scalo (Sa) Via Magna Graecia - Tel.:0828.723172
Grafica Letizia srl - TIPOLITOGRAFIA - Capaccio Scalo (Sa)

UserOnline

0 Users Browsing This Page.
Users:


Video



Matinella.it è un blog di indicizzazione e catalogazione notizie inerenti il territorio della Piana del Sele, del Cilento ed a tratti di carattere nazionale. Lo scopo di catalogazione è rivolto all'utente per reperire informazioni sulle notizie che si trovano su siti non di proprietà o non controllati dal medesimo. Matinella.it non rivendica diritti di proprietà sulle notizie, che sono detenuti dai siti dei quali si viene riconosciuta la proprietà indicata nella fonte. L'utente visualizzerà il contenuto del sito unicamente per uso personale (vale a dire non commerciale) e non può altresì copiare, riprodurre, alterare, modificare, e vendere o visualizzare pubblicamente qualsiasi contenuto. Inoltre è concesso l'uso dei testi e foto di proprietà di Matinella.it purchè venga, sempre, citata la fonte nel rispetto deontologico della categoria.
© 2021 Matinella.it – Blog. All Rights Reserved. Accedi Questo sito è protetto da GePi-CopyRightPro High Level

- Designed by Gabfire & Gerardo Picilli