"Giocando con la Befana"

    61
    0

    Torneo Aspettando la Befana - MatinellaGrande successo per il torneo di calcio giovanile “Giocando con la befana”, manifestazione tenutasi nei giorni 3/4/5 gennaio presso il palazzetto dello sport di Matinella. Le categorie partecipanti sono state “piccoli amici”, “pulcini” e “baby” dove più di cento bambini hanno dato vita ad uno spettacolo divertente ed allo stesso tempo interessante. La particolarità del torneo è stata l’assenza di una classifica finale, questa manifestazione infatti aveva come unico obbiettivo quello di far socializzare e stare insieme in un periodo di festa per trasmettere ancora una volta Torneo Aspettando la Befana - Matinellaai bambini il vero messaggio dello sport, l’amicizia e il divertimento prima dell’agonismo. L’evento è stato organizzato della “Polispotiva Azzurra” di Claudio Bonfrisco e gli onori di casa sono stati fatti dalla Junior Club School di Benigno Cammarano, realtà calcistica del Comune di Albanella; inoltre hanno partecipato al torneo anche i giovani in erba dell’ Angri calcio”, “Vietri sul mare”, “Jugent Agropoli” e “Roccadaspide”. La manifestazione si è svolta in clima di assoluto divertimento e spensieratezza,  sotto gli occhi divertiti di un pubblico molto numeroso, infatti, mediamente, gli spalti del palazzetto hanno ospitato circa 200 Torneo Aspettando la Befana - Matinellaspettatori. Data l’assenza di una vera classifica i bambini sono stati premiati tutti allo stesso modo con uno zainetto offerto dalla Classics e un trofeo fatto realizzare dall’organizzazione, tutti vincitoti insomma, a premiarli l’Assessore allo sport del Comune Torneo Aspettando la Befana - Matinelladi Albanella Mariano Vernieri e il responsabile della gestione degli impianti sportivi del comune di Albanella il prof. Antonio Molinaro.

    Durante l’evento è stato effettuato un sorteggio dove con un piccolo contributo, i fortunati si sono aggiudicati i premi messi in palio dagli organizzatori.

     

     di Stefano Lanza


    Articoli PrecedentiArriva l'alcol… analcolico
    Articolo SuccessivoEboli. Sgomberato un campeggio ed alcuni container

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here