Capo della Scientifica di Salerno perde la vita in Litoranea

    190
    0

    Incidente LitoraneStava andando a lavoro, come ogni mattina, in questura a Salerno, a bordo della sua moto, il vice commissario Fernando Mariuccia, 46 anni, sposato con una figlia, ma percorrere la strada litoranea gli è stato fatale. Poco prima delle 8 l’agente, in servizio alla sezione Polizia Scientifica, è stato letteralmente travolto da una autovettura, una Peugeot 308, che proveniva in senso contrario. L’impatto è stato violentissimo e l’uomo è deceduto sul colpo.

    Nel giro di pochi minuti sono giunti sul posto i soccorsi, i mezzi del 118 ed anche la polizia municipale di Pontecagnano Faiano. Sul luogo del drammatico incidente sono arrivati moltissimi colleghi dell’agente, in prima linea anche il Questore Vincenzo Roca, gli alti dirigenti della Questura per verificare cosa sia realmente accaduto sull’asfalto della strada litoranea. Disposta una inchiesta da parte della magistratura per fare chiarezza sull’ennesimo incidente mortale. Per effettuare i primi sopralluoghi è stato necessario anche chiudere al traffico veicolare il tratto della strada litoranea dove si è verificato l’impatto, la zona è quella all’altezza dell’Isola Verde.

    Il traffico, ovviamente, è andato in tilt su tutta la litoranea: al lavoro anche gli agenti della Polizia Municipale di Salerno che hanno deviato il traffico dei bagnanti sulla Aversana, lungo la quale, però, si sono registrate lunghissime code. Solo nella tarda mattinata la situazione è tornata verso la normalità, con il ripristino della viabilità ordinaria.

    fonte:TvOggi


    Articoli PrecedentiAuto finisce fuori strada, muore 63enne
    Articolo SuccessivoMaxirissa in un ristorante 40 le persone coinvolte, 17 i denunciati

    Invia una risposta