«Pubblicità volgare e sessista» La Carfagna si oppone ed ottiene lo stop

    98
    0

    Redazione

    Pomo della discordia lo slogan di una campagna pubblicitaria per l’installazione di pannelli fotovoltaici in Sicilia. Li aveva realizzati una società di impianti fotovoltaici con sede nell’isola.

    Lo slogan incriminato «Montami a costo zero». Questo è quello che dice la scritta accanto all’immagine di una donna stesa e seminuda. Indiscuibilmente equivoco il gioco di parole voluto con l’oggetto della pubblicità, l’impianto fotovoltaico.

    «Una pubblicità volgare e sessista», l’ha definita Mara Carfagna, ministro per le Pari Opportunità dichiarando guerra allo spot. Non ha esitato, il ministro Mara Carfagna: ha preso carta e penna e ha scritto una nota all’Istituto di autodisciplina pubblicitaria.

    Ha spiegato il ministro: «La comunicazione pubblicitaria è in contrasto con le norme del Codice di autodisciplina della comunicazione commerciale perché lesiva della dignità della persona». Ha avuto ragione, quindi, il ministero per le Pari opportunità.

    L’istituto dell’autodisciplina pubblicitaria ha bloccato la diffusione della campagna ordinandone la rimozione immediata. Soddisfatta il ministro Carfagna che ha voluto commentare, con un comunicato. «Il ministero sarà sempre in prima linea contro le pubblicità poco rispettose della dignità».


    Articoli PrecedentiIl Sindaco di Roccadaspide scrive al Presidente Caldoro sul piano ospedaliero
    Articolo SuccessivoAllarme bombe, evacuata la torre Eiffel e una stazione della metropolitana

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here