Maratona per la legalità e la cultura ricordando Angelo Vassallo

    0
    Angelo Vassallo

    Angelo Vassallo, sindaco di Pollica, impegnato in prima persona per la legalità e la cultura nel proprio paese, è stato barbaramente freddato il 5 settembre nella sua città perchè lottava contro le mafie facendo azioni concrete per la collettività, al servizio della cittadinanza.

    Quella di Vassallo è stata l’espressione di un’antimafia che sa di futuro, un uso alternativo e possibile del territorio.


    Rabbia, sconforto, indignazione, paura. Ma ora anche rivalsa, voglia di uscire allo scoperto, di non abbassare la testa e di non piegarsi alle logiche dell’illegalità diffusa.

    Quegli spari che hanno freddato il sindaco Vassallo hanno scosso l’opinione pubblica, la società civile, deflagrando migliaia di coscienze.

    Venerdì 5 novembre 2010, esattamente a due mesi di distanza dal brutale assassinio – dalle 20 alle 24 e prima ancora dalle 19.30 come anticipazione – andrà online “a rete unificata” una maratona per la legalità. Cose nostre: per la legalità e la cultura, ricordando Angelo Vassallo, questo il titolo della diretta.

    Per l’occasione sarà attivo questo sito che raccoglierà adesioni, testimonianze di solidarietà, segnalazioni e denunce di illegalità.

    La diretta sarà trasmessa anche su tutte le micro web tv aderenti e rilanciata dai grandi network editoriali italiani ed esteri.

    Anche il portale Matinella.it aderisce a questa iniziativa trasmettendo il diretta dalle 19.30 alle 24.00 la maratona della legalità.

    Promo

     

     

    Dalle 19.30 alle 24 potete seguire in diretta la maratona della solidarietà da questo portale.

     

     

     

    Views: 0


    Invia una risposta