Matinella. Alba Calcio 5, primo stop!

    55
    0

    Matinella. Esordio amaro per l’AlbaCalcio5, primo stop in casa contro Lavoro.doc  Battipaglia C5. La prima gara di Coppa Campania disputata davanti un folto pubblico ha visto la compagine di mistem Mario Calabrase arrendersi ai  ragazzi di mister Ruscitto i quali nonostate dopo una chiusura di primo tempo in svantaggio, riuscivano a pareggiare ed addirittura a vincere di misura (3-2) portando a casa i 3 punti. Ma vediamo come si è disputata la gara.

    Pubblico delle grandi occasioni, spalti gremiti per assistere alla prima uscita della squadra di mister Calabrese, l’esordio è la Coppa Campania dove l’AlbaCalcio 5 ospita il Lavoro.doc Battipaglia C5. L’AlbaCalcio 5 parte subito alla grande, bastano 5 minuti per trafiggere la porta avversaria. Azione semplice ed ordinata, Cammarano serve Gallo che con un preciso diagonale mette sul piede del pronto Scorzelli la palla goal. 1-0.

     Gli ospiti non si perdono d’animo ed a crare più problemi alla compagine di casa è Lupinacci, abile a girarsi ed a concludere a rete ma è pronto Bruno a respingere. Agonismo ed equilibrio rendono la partita non noisa. A metà primo tempo è Pipolo, entrato al posto di Scorzelli a trovare la rete. Servito da Ligurso, con un potente diagonale insacca per la seconda volta l’incolpevole Pastore. Susseguono azioni importanti da ambo le parti, il buon arbitraggio fa si che gli animi non si scaldino;  a chiudere il primo tempo in vantaggio è l’AlbaCalcio 5.

    Squadre nuovamente in campo, ma questa volta l’AlbaCalcio 5 si fa sorprendere; una distrazione di troppo mette in condizione Lupinacci di accorciare le distanze al 12′.

    Gli ospiti ci credono e con cuore e coraggio mettono in difficoltà i padroni di casa. Inizia il walzer delle sostituzioni, Lanza per Ligurso, Minguzzi per Scorzelli.  

    L’AlbaCalcio non demorde ed è proprio Cammarano a cogliere due legni ma la non finalizzazione dell’azione mette in condizione Lupinacci di divincolarsi da Gallo con un ottimo gioco di gambe ed insaccare per la seconda volta Bruno. E’ ristabilità la parità.

    La compagine di mister Ruscitto ci crede e nonostante avessero commesso 5 falli (il sesto sarebbe stato punito con un tiro libero) riescono addirittura a passare in vantaggio ancora con Lupinacci che questa volta trafigge Grassi subentrato a Bruno.

    Non c’è più tempo e gli individualismi dei ragazzi di mister Calabrese non riescono ad agguantare il pareggio. Lavoro.doc Battipaglia C5 batte l’AlbaCalcio 3 a 2.

    La prova del nove dall’AlbaCalcio C5 è prevista per la prima giornata di campionato, a fine mese, e dove si spera possa fare un campionato di serie D al vertice e perchè no, vincerlo!

    Formazioni:

    AlbaCalcio C5: Bruno Donato, Scorzelli Luigi, Nunziante Sabatino, Minguzzi Alessandro, Lanza Stefano, Ligurso Dario, Pipolo Giuseppe, Cammarano Benigno, Guarracino Michele, Gallo Angelo, Grassi Elio Sergio. All. M. Calabrese

    Lavoro.Doc Battipaglia C5: Pastore Nunzio, Campione Enrico, De Rosa Saverio, Fummo Marco, D’Auria Alessandro, Battaglia Marco, Ianniello Giovanni, Cammarano Vittorio, Castagna Pasquale, Cioffi Patrizio, Lupinacci Silvio,Ruocco Gaetano. All. F. Ruscitto


    Articoli PrecedentiPerù, sorprende prete a letto con la moglie poi mette in rete il filmato/ Guarda
    Articolo SuccessivoIl segreto è nella buccia:le mandorle rinforzano il sistema immunitario

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here