Anche il fagiolo di Controne nel libro di ricette del Ministro Brunetta

    95
    0

    Per le feste di fine anno ha staccato i cellulari, raggiunto il buen retiro di Ravello, nel Salernitano, dove ha iniziato a preparare il cenone: nel menu ci sono zampone e fagiolo di Controne, marron glacé di Marradi e i dolci di Salvatore De Riso. Ormai non è più un segreto, la grande passione del ministro Renato Brunetta è la cucina.

    Nella sua casa veneziana oppure nella villa a Ravello, il ministro anti- fannulloni ama indossare una camicia bianca, pantaloni sportivi e un grande grembiule. La fidanzata Titti chiacchiera con gli ospiti sul terrazzo o a tavola mentre il titolare del dicastero della Pubblica amministrazione spadella in cucina e serve a tavola. 

    I «pezzi forti» della cucina di casa Brunetta sono finiti all’interno del libro Oggi (vi) cucino io. Viaggio nella cucina regionale italiana: ricette, ricordi e varia umanità (Sperling & Kupfer; 364 pagine, 17 euro), scritto assieme a Fabrizio Nonis, veneziano di Cinto Caomaggiore, macellaio, gastronomo, giornalista e conduttore di trasmissioni culinarie di successo sui canali Mediaset e Sky.
    fonte:infoagropoli

    Articoli PrecedentiRagazzini incendiano furgone portalettere per gioco
    Articolo SuccessivoMorti bianche, altra vittima
    Dottore in Ingegneria Informatica è l'ideatore ed il creatore del Blog Matinella.it nel 2007...

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here