Capaccio. Marino silura Ciuccio e Guglielmotti per Agresti e Buccella

    153
    0
    Il Sindaco di Capaccio Pasquale Marino

    Spaccatura a Capaccio Paestum nella Giunta Marino: a seguito delle presa di posizione sul Puc degli assessori Eugenio Guglielmotti e Roberto Ciuccio diventa sempre più concreta l’ipotesi che gli stessi vengano congedati con la conseguente nomina di altri due assessori. “Chi non condivide l’operato e gli obiettivi di questa Amministrazione è fuori dalla Giunta” ha tuonato il sindaco capaccese, Pasquale Marino, dichiaratosi comunque “pronto a tenere compatta la squadra ma a condizione che gli assessori ritornino sui loro passi”.

    Il motivo della discordia è stata la decisione di Ciuccio e Guglielmotti di non prendere parte alla votazione in Giunta per l’adozione della proposta della relazione programmatica di Puc, i quali hanno anche spiegato le motivazioni in una missiva inviata al sindaco Marino e al presidente del Consiglio, Paolo Paolino, ovvero di “non essere in condizione di partecipare all’adozione della delibera di proposta in quanto incompatibili alla votazione”.

    Gli ex Assessori R.Ciuccio e O.Guglielmotti

    La decisione è scaturita dal fatto che i due assessori sono proprietari di terreni trasformati da agricoli in residenziali con il nuovo Piano Urbanistico Comunale.

    Il sindaco Marino, invece, rimane di parere opposto: “Il Puc è legittimo. Dobbiamo dotare questo paese di uno strumento urbanistico, altrimenti affosseremo l’economia. Il Puc ha individuato dei terreni su tutto il territorio comunale, non è una questione di incompatibilità. Andremo avanti, ho la fortuna di avere un gruppo consiliare di 12 persone che sono coese e soprattutto responsabili. Per il momento siamo in fase di valutazione, se i due assessori rivedessero la loro posizione non ci sarà nessuna revoca, in caso contrario saranno nominati due nuovi assessori in quanto è venuto meno quello che è il rapporto fiduciario”. Intanto già si vociferano i nomi dei nuovi assessori: secondo indiscrezioni, i nuovi componenti della Giunta sarebbero Giuseppe Agresti, primo non eletto della lista “Ulivo”, e Rosario Buccella, giovane avvocato capaccese. La nuova Giunta potrebbe essere formata già nelle prossime ore: proprio a tale scopo, si è tenuta ieri sera una riunione di maggioranza. Tra l’altro, il sindaco Marino ha smentito un possibile azzeramento della Giunta.

    “Non è prevista alcuna modifica al Piano: eventuali saranno effettuate attraverso le osservazioni” ha ribadito il primo cittadino di Capaccio Paestum, sottolineando che “la verità è che la strada per l’approvazione di questo importante strumento urbanistico era scorrevole e, invece, l’hanno voluta ostruire. Ma nonostante tutte le polemiche andremo avanti, è un impegno che abbiamo preso con i cittadini”.

    fonte:StileTV


    Articoli PrecedentiRoccadaspide, 51enne gratta e vince 500mila euro
    Articolo SuccessivoTumore collo dell’utero: settimana europea di prevenzione
    Dottore in Ingegneria Informatica è l'ideatore ed il creatore del Blog Matinella.it nel 2007...

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here