Albanella, ancora un furto di rame.Tagliati i cavi elettrici. Foto

    61
    1

    Albanella. Ancora una volta, Ladri agrobati in azione nella contrada San Nicola di Albanella. Ancora una volta nel mirino i cavi delle linee telefoniche dai quali è stato recuperato il rame.

    I ladri hanno reciso i cavi telefonici prelevando il rame al suo interno per centinaia di metri anche in prossimitá delle centraline, procurando un danno enorme sia in termini di costi per l’azienda telefonica, che di disagio per i residenti rimasti per l’ennesima volta isolati. Quindi, molte le famiglie con i telefoni muti e impossibilitati ad utilizzate internet.

    Questo caso registrato in settimana è probabilmente il quinto furto avvenuto in questa zona dalla scorsa estate. I residenti sono esasperati e non sanno più cosa fare, e a gran voce chiedono una risoluzione alla problematica una volta per tutte.

    Il problema si aggrava ulteriormente per l’assenza di copertura di rete mobile. Pertanto, le contrade di Cerrina e San Nicola sono totalmente isolate ormai da diverse settimane.

    La situazione al momento resta estremamente difficile. I residenti minacciano di rivolgersi alla procura anche per chiedere i danni scaturiti dalla sospensione del servizio telefonico.

    Ecco altre foto:


    Articoli PrecedentiComunità montana Alburni, è Vito Resciniti il nuovo presidente
    Articolo SuccessivoConclusi i festeggiamenti per il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, Albanella intitola una piazza. Foto

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here