Rapinato portavalori al Maximall, bottino sfiora 100mila euro

    46
    0

    Alle 12,15 circa di lunedì, a Pontecagnano, nell’area scarico merci del centro commerciale “Maximall”, 3 individui coperti da passamontagna ed armati di pistole, hanno costretto 2 guardie giurate “Iper Vigile” – dopo averle minacciate ed immobilizzate – a consegnare loro un sacco con 93.550 euro appena prelevati dalla filiale della Banca di Roma sita all’interno del centro commerciale.

    I malviventi si sono fatti anche consegnare le pistole in dotazione alle guardie. Al tentativo di reazione, una guardia è stata colpita alla testa con il calcio della pistola da uno dei malviventi, riportando una ferita giudicata guaribile in 5 giorni.

    I rapinatori, giunti su un Fiat Doblò, risultato rubato a Roma, si sono dileguati a bordo di un’autovettura di grossa cilindrata condotta da un complice che si trovava ad attenderli lungo la vicina corsia sud dell’autostrada Salerno-Reggio.

    Le immediate ricerche, condotte anche con l’ausilio di un elicottero del 7° Nucleo Carabinieri di Pontecagnano, hanno dato esito negativo. Sul luogo sono in corso i rilievi della Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale Carabinieri.

    fonte:salernoinprima


    Articoli PrecedentiIl Tar riapre il canile di Cicerale, annullata l’Ordinanza del sindaco
    Articolo SuccessivoAltavilla Silentina, copertina, mistero, emozione, “I paesi delle ombre” il libro di Oreste Mottola

    Invia una risposta