Vespa Tour targato Cispers, successo annunciato!Foto

    43
    0

    Ormai è così, ogni evento su due ruote targato Cispers non può non essere che un successo! E’ davvero così, i Cispers giovani appassionati di motori, centauri galantuomini e con il rombo nel sangue, segnano ancora un successo nel proprio “curriculum vitae“!

    Una vera è propria realtà bella e genuina segnalata anche da importanti riviste italiane. Infatti, la settimana scorsa, proprio sul giornale a tiratura nazionale “Dueruote” è apparso un articolo sui Cispers, segnalato dal Cispers-Antonio, rilegato a Treviso!

    Vespa Tour Cispers, il primo organizzato dall’associazione albanellese, ha unito circa 100 amatori della intramontabile e sempre in voga, vespa piaggio (nonostante nella vicina Eboli, in concomitanza con i Cispers, si svolgeva il Vespa Tour Italia), 100 vespe tutte allineate in bella mostra in Piazza Sant’Anna a Matinella, hanno permesso di fare un tuffo nel passato fino al agli anni 40, infatti la vespa più antica era proprio di quel periodo.

    Vespe di tutti i tipi e di tutti gli anni, rosse, celestino, bianche, arancioni, verde questi i colori che hanno dipinto la piazza antistante la parrocchia di San Gennaro di Matinella.

    Domenica 22 maggio scorso, le vespe Cispers hanno attraversato l’ARA, una carovana di oltre 150 mezzi, ha attraversato i comuni di Albanella, Roccadaspide ed Altavilla (proprio per questo ARA), portando con se gioia, colori ed allegria. Infatti, molte le donne ed i bambini che, hanno partecipato a questa domenica in vespa.

    Che dire, dove c’è Cispers c’è gioia…intanto i cittadini di Albanella, attendono con impazienza il 2° Motoraduno che si terrà il 3 Luglio in piazza Martiri del Lavoro, sempre a Matinella!

    Basta parole, le immagini parlano da sole!

    [nggallery id=21]

    .

    La Redazione ringrazia i Cispers e l’amico ing. Fabio Suozzo che durante la giornata si è prestato, con la sua vespa, ed ha reso possibile questa cronostory fotografica!


    Articoli PrecedentiAltavilla Silentina, copertina, mistero, emozione, “I paesi delle ombre” il libro di Oreste Mottola
    Articolo SuccessivoTumori: la chemioterapia più forte grazie alla curcumina
    Dottore in Ingegneria Informatica è l'ideatore ed il creatore del Blog Matinella.it nel 2007...

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here