Sigilli a ville in località Cafasso di Capaccio. Denunciate 5 persone

    0

    immagine di repertorio

    Il sequestro è scattato perché in entrambi i manufatti, articolati su tre livelli, i garage ed i depositi erano stati illegittimamente trasformati in ambienti residenziali anche con aumenti di volume.

    Il valore delle opere sequestrate è ingente se si considera che ciascuna villa ha una superficie di circa 450 mq.. Gli abusi edilizi, perpetrati in zona sottoposta a vincolo paesaggistico, hanno riguardato anche circa 7.900 mq. di area a verde in parte cementificata.


    I proprietari, A.I. di anni 53 e G.I. di anni 60 originari di Capaccio, il Direttore dei Lavori P.G. di anni 51 originario di Albanella e due titolari delle ditte edili R.M. di anni 47 e L.M. di anni 42 originari di Capaccio, sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per reati in materia urbanistica e paesaggistica.

    Il servizio si è svolto con la collaborazione dell’Ufficio Tecnico Comunale di Capaccio.

    fonte:giornaledelcilento

    Views: 16


    Invia una risposta