Follia di Camoranesi in campo: calcio in faccia a un avversario/Video

    0

    BUENOS AIRES – Mauro Camoranesi vede rosso e assesta un calcio in faccia a un avversario, Patricio Toranzo, mentre è a terra durante la partita Lanus-Racing.

    L’ex campione del mondo di Berlino ha vissuto un momento di follia in una gara del campionato argentino. Dopo essere stato espulso (il primo rosso da quando è tornato in Argentina) ha scalciato l’avversario di fronte al pubblico incredulo, poi uscendo dal campo ha litigato furiosamente con l’allenatore del Racing, Diego Simeone, ex giocatore dell’Inter ed ex tecnico del Catania.

    Le immagini della brutale aggressione, avvenuta nel corso della partita di ieri sera, stanno facendo il giro del mondo, mentre fioccano le condanne sull’ex bianconero, che già nel 1994, quando giocava per l’Aldosivi sferrò un micidiale calcio ad un avversario dell’Alvarado provocandogli lesioni ad un ginocchio che lo costrinsero ad appendere le scarpette al chiodo.

    E già si parla di una sanzione ipotizzando cifre da capogiro per punire il gesto del campione del mondo con l’Italia in Germania nel 2006, che da un anno è tornato in Argentina e milita nelle fila del Lanus, una squadra di prima divisione. L’aggressione di ieri sera è avvenuta al 31′ del primo tempo, quando Camoranesi infuriato per essere stato espulso ha dato un calcio in faccia all’avversario del Racing Patricio Toranzo, mentre si trovava già a terra, in un match che si è concluso con un pareggio, 1-1.

    Hits: 4


    Articoli PrecedentiAltavilla, Bankitalia commissaria l’istituto di credito
    Articolo SuccessivoIn auto senza cintura di sicurezza? Per multare non basta la parola del vigile
    Dottore in Ingegneria Informatica, è l'ideatore del Blog Matinella.it realizzato nel 2007...

    Invia una risposta