Raid vandalico all’Asl di Capaccio: ignoti sfondano ingresso e devastano uffici

    0
    Asl SA3 - Distretto Sanitario Capaccio - Immagine di repertorio

    I carabinieri di Capaccio indagano sul raid vandalico con cui, nella notte scorsa, ignoti hanno semi-distrutto il distretto sanitario di Capaccio-Paestum. Uffici messi a soqquadro, una parete sfondata per penetrare nella struttura.

    I dipendenti l’altra mattina hanno trovato numerose porte degli uffici manomesse, i distributori automatici di vivande scassinati con la scomparsa dell’hard disk di un computer della struttura.


    fonte:Giornale del Cilento

    Views: 0


    Invia una risposta