Elezioni Amministrative ed Europee. Il 26 aprile alle 12.00 termine ultimo per presentare le liste

    0

    Scatta venerdì prossimo, 25 aprile, l’inizio della presentazione, presso le segreterie dei comuni, delle candidature alla carica di sindaco e delle eventuali collegate liste di candidati alla carica di consigliere comunale.

    Contestualmente inizierà la propaganda elettorale e il divieto di svolgere propaganda elettorale luminosa a carattere fisso, effettuare ogni forma di propaganda luminosa mobile, compiere lancio o getto di volantini, utilizzare altoparlanti su mezzi mobili fuori dai casi previsti dalla normativa.

    Inizia anche la facoltà di tenere riunioni elettorali e comizi senza il preventivo avviso del questore della provincia. Alle ore 12 di sabato 26 aprile scade il termine per la presentazione delle candidature presso la segreteria dei comuni. Sarà la Commissione elettorale circondariale ad esaminare le candidature alla carica di sindaco e le collegate liste dei candidati alla carica di consigliere comunale e decretarne la validità.

    Nella cittadina albanellese tanti rumors e pochi fatti verso il rush finale del 26 aprile prossimo. Ancora non sono delineate le liste che concorreranno a palazzo di città per decidere le sorti di questa comunità. Tanti i nomi in lizza per la poltrona da Sindaco ma ad oggi, nessuno, sembrerebbe dalle voci di marciapiede, abbia chiuso l’elenco dei 12 candidati (di cui 4 donne. Secondo la normativa ciascun genere non sia rappresentato oltre i 2/3 dei candidati. CLICCA PER CONSULTARE LE LINEE GUIDA DEL MINISTERO).

    Dalla maggioranza uscente ancora nessuna fumata bianca, in bilico le posizioni dell’Ass.re Mazza ed il Vice Sindaco Capozzoli che si contendono la leadership del gruppo che amministrerà il comune di Albanella fino al prossimo 26 Maggio.

    Dall’altro canto, ma come in tutte le forze in campo che tentano di fare cartello, nessuna emerge ne tanto meno la probabile lista Iosca pare sia blindata. Il gruppo di Rinascita Albanellese dopo aver bruciato tre nomi di rispettabili papabili, sta tentando un accordo con Lamberti (in forse la lista autonoma) ed i vari gruppi con e senza partito, per poi calare, chissà, l’asso nella manica tanto atteso quanto risaputo.

    Albanella non aveva, fino ad oggi, mai vissuto una tornata elettorale così incerta, ma, ad appena tre giorni dalla presentazione delle fatidiche liste, c’è ancora tempo per le sorprese…

    I comuni della provincia di Salerno al voto per il rinnovo delle amministrazioni comunali sono (25 maggio dalle ore 7.00 alle 23.00):

    Albanella, Ascea, Atrani , Auletta, Baronissi , Battipaglia, Bellizzi, Bellosguardo, Buonabitacolo, Caggiano, Campora, Casalbuono, Casaletto Spartano, Caselle in Pittari, Castelnuovo Cilento, Castelnuovo di Conza, Castiglione del Genovesi, Celle di Bulgheria, Cicerale, Cuccaro Vetere, Felitto, Furore, Futani, Gioi, Giungano, Laureana Cilento, Magliano Vetere, Mercato San Severino, Minori, Montano Antilia, Morigerati, Nocera Superiore, Novi Velia, Oliveto Citra, Omignano, Ottati, Pagani, Pellezzano, Ricigliano, Rofrano, Sala Consilina, Salento, Salvitelle, San Cipriano Picentino, San Mauro Cilento, San Pietro al Tanagro, San Rufo, Sant’Arsenio, Sarno, Teggiano, Torchiara, Torre Orsaia, Tramonti, Valle dell’Angelo e Vietri sul Mare.

    Hits: 0


    Articoli PrecedentiCapaccio. Il 24 Giugno si vota per cambiare nome da Capaccio in Capaccio Paestum
    Articolo SuccessivoAlbanella Speciale Elezioni. Ecco i candidati alle amministrative 2014

    Invia una risposta