Olevano sul Tusciano. Morto l’uomo colpito da una pietra lanciata da un giovane

    0

    Non ce l’ho fatta Vito Manzi, 81enne di Olevano sul Tuciano, che nella tarda sera di martedi scorso era stato colpito all’occhio da una pietra lanciata da un giovane 18enne del posto mentre era in piazza.

    La lite degenerata in delitto è avvenuta nella piazza Umberto I della frazione Ariano, il violento alterco secondo una prima versione fornita dagli investigatori sarebbe nato da una discussione tra il ragazzo e l’anziano sulla precedenza a sedersi su un gradino.

    Una tragedia nella tragedia, martedì sera la moglie di Manzi, Carmela Bufano mentre stava tentando di soccorrere il marito fu stroncata da un infarto. La donna corsa in strada e vedendo il marito in una pozza di sangue era stata colpita da un infarto fulminante.

    Il ventenne in un primo momento denunciato per lesioni aggravate, ora dovrà rispondere di omicidio preterintenzionale.

    Il corpo di Manzi intanto è stato portato nell’obitorio dell’ospedale per eseguire l’autopsia che dovrà chiarire le esatte cause della morte.

    Hits: 0


    Articoli PrecedentiMatinella. Tenta di rubare merce dal supermercato. Fermata
    Articolo SuccessivoMatinella. Ritorna la X edizione del Palio delle Contrade Albanellesi
    Dottore in Ingegneria Informatica, è l'ideatore del Blog Matinella.it realizzato nel 2007...