Capaccio Paestum. Si denuta e masturba spiando i bagnanti. Denunciato

    0

    Si era nascosto tra la vegetazione della pineta nei pressi di Foce Sele e con un binocolo spiava i bagnanti sulla spiaggia masturbandosi. Un uomo di Ercolano, G.M., 36enne, è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico e fermato dalla Polizia Municipale di Capaccio Paestum coordinata dal capitano Carotenuto.

    Secondo alcune testimonianze, l’uomo era con in pantaloncini abbassati, senza intimo e senza maglietta in atteggiamenti non consoni al posto in cui si trovava. Alcuni passanti, notanto l’uomo in scene senza alcuna inibizione, hanno allertato la polizia municipale che tempestivamente è giunta sul posto con due uomini in moto.

    L’uomo, alla vista degli agenti si è dato alla fuga facendo nascere così un rocambolesco inseguimento conclusosi con il fermo dell’uomo all’interno di un villaggio turistico della zona.

    Identificato e denunciato, il soggetto è stato poi rilasciato nonostante non fosse nuovo a queste porcherie in pubblico, infatti, nel 2008 era stato denunciato per i medesimi motivi.

    Hits: 1


    Articoli PrecedentiMatinella. Successo strepitoso per la 1° degustazione del vitello podolico allo spiedo. VIDEO
    Articolo SuccessivoEboli. Costretta a rubare dall’ex per non finire nuda su internet