Eboli. Impiegata comunale tenta il suicidio lanciandosi nel vuoto

    0

    Un evento drammatico è avvenuto pochi minuti 7 febbraio fa presso il Municipio di Eboli. Una donna si è lanciata nel vuoto cercando il suicidio. A cercare di fermare il gesto folle della donna vi era il marito, posizionato sulla traiettoria di caduta per cercare di salvare la moglie.

    La donna non è morta dopo l’impatto, ma ha travolto il marito che è rimasto ferito a sua volta. Repentino l’intervento delle Ambulanze, che hanno trasportato subito i coniugi in Ospedale. Ancora non si hanno dettagli sui motivi che hanno spinto al gesto e sui nomi  della coppia, vi terremo informati.

    fonte: filippofolliero.com

    Hits: 0


    Articoli PrecedentiAlbanella. Rete idrica al collasso per le forti piogge. Scoppia condotta
    Articolo SuccessivoCapaccio. Rinvenuto sacco contenente carte di credito e titoli bancari