Castelcivita. Risveglio di morte, rinvenuti morti per avvelenamento 6 cani randagi!

    0

    Un risveglio amaro, di paura, orribile ieri mattina a Castelcivita. Sono stati rinvenuti 6 cani randagi morti, molto probabilmente per avvelenamento, nel centro storico della piccola comunità degli alburni. Dalle foto pubblicate sui social, pare evidente che si tratti di avvelenamento; non un avvelenamento accidentale ma con il vero e proprio intento di uccidere queste povere creature.

    Chi lo ha fatto, voleva uccidere questi animali randagi! A prendersene cura doveva essere il Comune che è tenuto ad occuparsi dell’organizzazione, della prevenzione e del controllo dei cani vaganti per evitare che questi arrechino danni alle persone e per evitare che episodi di questo genere accadano.


    Un atto di mera inciviltà che ci auguriamo non resti impunito con la speranza che il sindaco in carica del Comune di Castelcivita, Dr Antonio Forziati (medico veterinario) faccia tutto il possibile di concerto con le forze dell’ordine per individuare questa vile persona che ha compito questo atto macabro!

     

     

    Views: 3