Salerno. Associzione Antiracket e Usura firma intesa con CISL e Trasporti Salerno

    0

    E’ stato sottoscritto questa mattina (14 luglio per chi legge) a Salerno presso la sede della CISL-Salerno, un protocollo di intesa tra l’Associazione Antiracket e Usura “Emergenza Legalità” (rappresentata dal Legale Rappresentate dr Luigi Frezzato e dall’Avv. Mario Manzo responsabile Legale dell’Associazione), Salerno Trasporti srl (rappresentata dal Presidente del Consiglio di Amministrazione sig. Maurizio Longo e del Project Manager sig. Giovanni Cammarota) e CISL-Salerno (nella persona del Segretario Generale UST Cisl Salerno, sig. Gerardo Ceres nonché del Segretario Presidio Salerno della Fit – Cisl di Salerno, sig. Massimo Stanzione).

    Lo scopo di questo documento è quello di individuare i principi, le soluzioni e gli strumenti idonei a favorire la qualità del lavoro , attraverso qualificate Relazioni Sindacali, nel settore del Trasporto e della Logistica, realizzando un moderno sistema di relazioni che, nella distinzione dei ruoli, esalti il metodo del confronto partecipativo, le capacità propositive ed i principi di responsabilità, correttezza e trasparenza di tutti i soggetti coinvolti, portando ad un livello più alto il binomio costi-benefici attraverso un utilizzo etico ed appropriato delle risorse.

    Altresì, con tale intesa, le parti intendono promuovere e sollecitare una condivisione tra i diversi soggetti che agiscono nella sfera organizzativa in cui opera l’azienda, per fare in modo che i principi cui ci si richiama, le procedure di regolazione e gli obiettivi siano patrimonio comune e nell’interesse collettivo.

    Così l’avv. Mario Manzo (nella foto sopra) raggiunto telefonicamente «Il compito dell’Associazione Antiracket e Usura è quello di controllare il contratto sindacale, quindi è un evento importante per Salerno e in particolare modo per Salerno Trasporti, per la Cisl affinché questo possa essere un apripista per tutti settori lavorativi a livello nazionale che vogliono trasparenza e legalità ». 

    Un passo avanti per mettere al centro il rispetto delle condizioni di lavoro di tanti lavoratori dove, talvolta, viene meno il rispetto delle clausole importanti dei CCNL di riferimento.

    Hits: 23


    Articoli PrecedentiCapaccio. Caso dischetti depuratore: Angelo Corradino assolto con formula piena
    Articolo SuccessivoAgropoli. Scomparsa Federica Nigro avvolta nel mistero. Rapimento?