Albanella. Carabinieri sequestrano piantagione di cannabis indiana, 3 in manette

    94
    0

    I Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Agropoli agli ordini del Cap. Garello e della Stazione Carabinieri di Matinella, nel tardo pomeriggio odierno, hanno tratto in arresto 3 incensurati del posto per coltivazione di sostanze stupefacenti.

    Il quantitativo sottoposto a sequestro consta di circa 70 piante dislocate in due piantagioni diverse per il peso complessivo di 110 kg di cannabis indiana, entrambe insistenti nel comune di Albanella, frazione di Matinella per la precisione tra la contrada Cerrina e San Chirico.

    L’operazione di quest’oggi ha consentito di dare una forte risposta al territorio in termini di contrasto alla droga, sequestrando un ingente quantitativo di sostanza stupefacente dal valore economico stimato di circa 70.000 euro che sarebbe finita nel mercato dello spaccio.

    Foto:Immagine di repertorio


    Articoli PrecedentiLavoro. A Matinella l’HippoMarket ricerca personale da assumere
    Articolo SuccessivoLavoro. Azienda Casearia ricerca personale con esperienza