Home Ambiente Albanella. Chiusura temporanea Isola Ecologica per messa in sicurezza e funzionalità

Albanella. Chiusura temporanea Isola Ecologica per messa in sicurezza e funzionalità

469
0

Dopo la rescissione contrattuale (se tale può definirsi in assenza dell’atto sottoscritto) con la SRA srl e di conseguenza con la subentrante per cessione del ramo di azienda, della GF-Scavi srl, l’ingegnere comunale, Carmine Greco  ha ritenuto opportuno, a seguito di sopralluogo congiunto con la nuova ditta affidataria del Servizio Raccolta Rifiuti (Sarim) di chiudere l’isola ecologica per mancanza di condizioni di sicurezza e funzionali non conforme al D.M. 8 Aprile 2008.

Infatti, come si legge nell’ordinanza 413/2022, «che al fine di garantire il regolare svolgimento del servizio di raccolta rifiuti e tutelare la pubblica e privata incolumità si ritiene indispensabile una temporanea riorganizzazione delle attività di conferimento e gestione dei rifiuti all’interno del centro di raccolta comunale».

Ricordiamo che l’isola ecologica comunale fu realizzata nel 2010 grazie ad un finanziamento Europeo di 350.000,00 euro (a costo zero per la collettività) su iniziativa dell’allora assessore all’ambiente Giancarmine Verlotta.

 


Articoli PrecedentiGuerra Russia-Ucraina: Scenario di profonda instabilità
Articolo SuccessivoCultura. Ad Amalfi chiude i battenti la mostra “Amalfi anni ’50 e ’60 – Alfonso Fusco, fotografo”
Dottore in Ingegneria Informatica, è l'ideatore del Blog Matinella.it realizzato nel 2007