Home Ambiente Dopo sindaco di Serre, anche Altavilla vieta transito camion rifiuti Tunisia

Dopo sindaco di Serre, anche Altavilla vieta transito camion rifiuti Tunisia

521
0

Anche il sindaco di Altavilla Silentina, Francesco Cembalo, dopo quello di Serre ha firmato un’ordinanza con cui ordina alla società Ecoambiente Salerno spa, incaricata con ordinanza del Presidente della Provincia dello stoccaggio temporaneo dei rifiuti contenuti nei 213 container provenienti dalla Tunisia nel sito di Persano, di non effettuare alcun trasferimento dei container nel territorio comunale di Altavilla Silentina, in quanto vieneinterdetto il transito ai tir che trasportano i rifiuti.

Il Comune di Altavilla Silentina– si legge nell’ordinanza del sindaco Cembalo – confinante con il sito di Persano è stato tenuto fuori dal procedimento amministrativo decisorio della scelta del sito di Persano per il trasferimento dei rifiuti, iniziato quantomeno dal mese di febbraio. La scelta del sito di Persano ha determinato un allarme sociale non solo nella popolazione di Serre ma della intera area della Piana del Sele, in particolare negli abitanti di Borgo Carillia, frazione di Altavilla Silentina contigua al sito prescelto nel comprensorio militare di Persano, per il pericolo per la salute pubblica e per l’ambiente che lo stoccaggio dei rifiuti verrebbe a creare, anche in considerazione che il territorio è già saturo di impianti del ciclo integrato dei rifiuti. I cittadini hanno già manifestato il proprio dissenso“.

fonte:ondanews.it


Articoli PrecedentiAltavilla Silentina. Presentato il programma “il maggio dei libri”
Articolo SuccessivoDigitalizzazione dei Comuni. Aidr: il piano Colao entra nel vivo, 400 milioni ai Municipi
Il presente articolo è tratto da internet e non è proprietà intellettuale del Blog Matinella.it per cui non si rivendica alcun diritto.