Home Attualità San Gregorio Magno. ”Baccanalia continua”, dopo la morte di Mariarosaria, una decisione...

San Gregorio Magno. ”Baccanalia continua”, dopo la morte di Mariarosaria, una decisione che divide…

0

Baccanalia non si ferma ma proseguirà nel ricordo di Mariarosaria. Lo ha reso noto il sindaco di San Gregorio Magno, Nicola Padula, insieme agli organizzatori dopo la morte per un improvviso malore della 23enne, proprio durante la prima serata dell’evento.

«La tragedia che ha colpito la famiglia Turturiello, per la morte di Mariarosa, mentre la giovane era in una delle nostre cantine, ci ha lasciati sgomenti e sotto choc.


Un evento festoso come Baccanalia non è stato mai toccato da un momento così difficile. Mariarosa era di Ricigliano ed era desiderosa di partecipare nella nostra comunità di San Gregorio Magno ad una festa attesa anche da lei. Ma il destino è stato beffardo e, all’improvviso, Mariarosa ci ha lasciati, accasciandosi al suolo e spegnendosi, rendendo vano ogni, sia pur immediato, soccorso. Abbiamo subito sospeso ogni cosa ieri sera, mercoledì.

Nessuno aveva neppure in animo di continuare. Quella era una tragedia per tutti, oltre che per la famiglia. E’ la tragedia per la grande famiglia di Baccanalia.» così il sindaco di San Gregorio Magno, Padula.

Il comunicato:

Confrontandoci con gli organizzatori, ma anche nel comune vicino della comunità riciglianese, nostra “vicina di casa”, considerando l’immensa macchina organizzativa che è Baccanalia, l’evento proseguirà. Fermare tutto non ci ridarà Mariarosa. Fermare tutto non ci restituirà serenità. Fermare Baccanalia non ci farà superare il dolore che è dentro di noi. La stessa Mariarosa aveva deciso di esserci, lo aveva deciso proprio per quel forte radicamento ad un evento che sentiva suo. Baccanalia continuerà come fosse il nostro grande abbraccio a questa giovane che ci ha lasciati così, all’improvviso e inermi dinanzi all’imponderabile destino.

fonte: internet

foto: Facebook

Views: 435