Home Attualità Albanella. Tutto pronto per la 28 Festa dell’Olio d’Oliva dal…

Albanella. Tutto pronto per la 28 Festa dell’Olio d’Oliva dal…

0

Riceviamo e fedelmente pubblichiamo

Tutto pronto per la 28esima edizione della Festa dell’Olio d’Oliva, promossa dall’ATS U’Vitt, in collaborazione con il Forum dei Giovani di Albanella e con il patrocinio del Comune di Albanella. La festa si svolgerà nel centro storico di Albanella, con un ricchissimo percorso enogastronomico, e Via Marconi sarà, completamente, dedicata al grande cantautore italiano Lucio Dalla. Tutte le sere, a partire dalle ore 19, le ventitrè taverne apriranno i battenti, offrendo un menù vasto, per tutti i palati, ed ognuna di loro tributerà il cantautore bolognese con il titolo di una canzone: presso la Taverna “Ciao” sarà possibile gustare le cortecce con zucca e pancetta e poi lagane e ceci presso la Taverna “Telefonami tra vent’anni”, spaghetti aglio e olio alla Taverna “Felicità”, paccheri con baccalà e olive alla Taverna “Ma come fanno i marinai”, cavatelli con datterino rosso da “Attenti al lupo”, pizza cilentana da “Balla, balla, ballerino”, viccio fritto alla Taverna “Caruso”, frittatina di pasta/mozzarella in carrozza alla Taverna “04 marzo 1943”, e ancora patatine fritte da “Malinconia d’ottobre”, ammiscata alla Taverna “Se io fossi un angelo”, calzone fritto con scarola, olive, cotto e mozzarella alla Taverna “Il cielo”, spezzatino di scottona con patate e piselli da “Anna e Marco”, cuzzetiello con polpette alla Taverna “Tu non mi basti mai”, patate sfricinate con peperoni da “Amici”, pane cuotto da “Futura”, soffritto di vitello alla Taverna “Amore disperato”, cicoria e patate da “Dimmi, dimmi”, sfrionzola di maiale da “Il gigante e la bambina”, viccio con broccoli e salsiccia alla Taverna “Canzone”, zeppola dolce da “Chissà se lo sai”, calzoncello di castagne alla Taverna “L’anno che verrà”, babà/crostatina all’olio di oliva/tortino castagne e cioccolato da “Cara”, cannoli/scauratielli/zeppole cresciute da “Come è profondo il mare”.

Domenica 3 dicembre apertura anche a pranzo, a partire dalle ore 12. Tanti gli eventi musicali che allieteranno la manifestazione. Si parte venerdì 1° dicembre, in Piazza Cav. di Vittorio Veneto “Percussionamo in marching drums” e Silvestro Folk, sabato 2 dicembre, a partire dalle 22:30, in Piazza Cav. di Vittorio Veneto, la kermesse verrà animata da Angelo Loia & Progetto Oiza, e dalle 00:30 dj set con Manolo Sabetta, il 3 dicembre, invece, in Piazza Cav. di Vittorio Veneto, il sound di Gabriele Esposito.  Nel corso della manifestazione, che vedrà come direttore artistico Ivano De Simone, lungo il percorso, saranno allestiti anche diversi music point, a cura di Gianfranco Fella Eventi, Musician Guest Forum dei giovani di Albanella, Lisciofuego by Ettore. E ancora, la musica itinerante vedrà come protagonisti di Diatonic Group, Silvestro Folk percussiamo, Wand Wind Street Band.

“La Festa dell’Olio di Oliva, da sempre, rappresenta un appuntamento unico, con il gusto, la tradizione e la riscoperta degli antichi sapori del nostro meraviglioso territorio. Tanta musica e divertimento. Fondamentale è la sinergia tra le varie associazioni e i cittadini di Albanella che si prodigano affinché si realizzi un evento indimenticabile”, dichiara la presidente Annamaria Vito – e aggiunge “Quest’anno ci sarà anche un servizio navetta dedicato e delle aree di sosta individuate, su diverse zone del paese, in modo da consentire di poter parcheggiare e raggiungere, comodamente, la manifestazione anche a piedi, passeggiando tra i suggestivi vicoli di Albanella”.

alcuni piatti:

Hits: 99


Articoli PrecedentiMastro Munnolo apre ad Agropoli, e propone l’autentico viccio farcito cilentano
Articolo SuccessivoMatinella. Evento “Armonia di Natale” promosso dalla Parrocchia San Gennaro, FDG Albanelle e Ass.ne Cambiamenti…