Home Attualità Eboli. A Cena con Federico II, un Tuffo nell’Epoca Sveva con collaborazione...

Eboli. A Cena con Federico II, un Tuffo nell’Epoca Sveva con collaborazione dell’IPSSAR Piranesi…

0

Eboli, 18 maggio 2024 – La città di Eboli ha ospitato con grande successo l’evento “A Cena con Federico II”, una serata che ha rievocato il rigoglioso periodo dell’influenza sveva e la carismatica figura di Federico II di Svevia. Organizzata con passione e dedizione dalle associazioni ebolitane, dal comitato organizzatore e in collaborazione con l’Ipssar Piranesi di Capaccio-Paestum sede di Albanella, la manifestazione ha registrato il tutto esaurito, dimostrando l’interesse e l’entusiasmo del pubblico per le rievocazioni storiche.

La serata è stata un vero e proprio tuffo nel passato, con un’atmosfera che ha saputo riportare i partecipanti ai fasti del XIII secolo. Dame e cavalieri in abiti d’epoca hanno animato l’evento, trasportando i presenti in un’epoca di splendore e magnificenza. Il menu, curato con meticolosità dagli studenti e dai docenti dell’Ipssar Piranesi di Capaccio-Paestum sede di Albanella, ha offerto un’esperienza culinaria che ha ripercorso le abitudini gastronomiche dell’epoca sveva. Piatti storici, ricette antiche e sapori autentici hanno deliziato i palati dei presenti, rendendo la serata un momento indimenticabile.


Oltre alla cena, l’evento ha incluso momenti di intrattenimento goliardico e spettacoli che hanno reso omaggio alle tradizioni medievali. La combinazione di buona cucina, storia e spettacolo ha creato un’esperienza immersiva che ha incantato tutti i partecipanti.

“A Cena con Federico II” si pone come evento apripista per un ricco cartellone di ricorrenze e commemorazioni medievali che culmineranno con la storica manifestazione “Eboli Città Sveva”. Questo festival, che si terrà nelle prossime settimane, promette di essere un altro grande successo, celebrando la ricca eredità storica e culturale di Eboli.

Gli organizzatori hanno espresso grande soddisfazione per il successo della serata, sottolineando come eventi di questo tipo siano fondamentali per mantenere viva la memoria storica e per valorizzare il patrimonio culturale locale. I professori Massimo Di Poto e Cosimo Maglio hanno sottolineato che la partecipazione degli alunni dell’Ipssar di Capaccio-Paestum sede di Albanella ha rappresentato un’importante occasione formativa per gli studenti, che hanno potuto mettere in pratica le loro competenze in un contesto reale e di grande prestigio. Ciò è stato possibile grazie alla disponibilità della  Dirigente Scolastica Dott.ssa Loredana Nicoletti che permette loro di partecipare a numerose iniziative.

La comunità di Eboli guarda con entusiasmo ai prossimi appuntamenti del cartellone medievale, certa che ogni evento saprà offrire nuove emozioni e un ulteriore approfondimento sulla straordinaria figura di Federico II di Svevia e sul periodo storico che ha segnato in modo indelebile il territorio.

Views: 235