Albanella. E' potabile l'acqua a Cerrina.

    218
    0

    Sindaco di Albanella Giuseppe CapezzutoAlbanella. Da oggi i residenti della contrada Cerrina, potranno utilizzare l’acqua erogata dalla rete idrica comunale per fini domestici. A darne notizia il sindaco Giuseppe Capezzuto. «Le analisi che abbiamo effettuato nei giorni scorsi – spiega il primo cittadino – hanno escluso possibili fonti di contaminazione dell’acqua, che ora è perfettamente potabile. Per questo motivo ho provveduto con la revoca dell’ordinanza. I residenti potranno riutilizzare l’acqua tranquillamente. L’ordinanza è stata necessaria in via cautelativa. Abbiamo accertato di fatto, che il problema è stato originato da una singola abitazione. Ci dispiace per i disagi». • Per sette giorni i residenti non hanno potuto utilizzare l’acqua per fini domestici. L’ordinanza è stata emessa giovedì scorso dopo che le analisi avevano rilevato la presenza di materiale ferroso. Il divieto di utilizzare l’acqua erogata dalla rete idrica comunale per i residenti (da via Cerrine fino all’incrocio con Sigliaturi) infatti, è stato deciso dopo la segnalazione che l’acqua, erogata a Cerrina conteneva «corpi di colore rosso ruggine». In particolare, l’ordinanza disponeva di «non berla, di non utilizzarla per lavare alimenti né per cucinare cibi». In veritá, come ha raccontato qualche residente, qualcuno ha violato l’ordinanza. «Siamo stati costretti ad utilizzare l’acqua – afferma uno di loro – per l’igiene personale». Stessa situazione anche per alcuni titolari di aziende agricole costretti a violare l’ordinanza per continuare l’attivitá.

    fonte:lacittà


    Articoli PrecedentiE' Ferrero il più ricco d'Italia!
    Articolo SuccessivoProposte e Prospettive, la politica del PDL nella nostra Comunità

    Invia una risposta