Capaccio, beccato con le mani nel sacco. 40enne arrestato

    44
    0

    I Carabinieri della Compagnia di Agropoli, nella tarda serata di ieri, hanno tratto in arresto in flagranza di reato C.P.,  40enne di Capaccio, già noto alle Forze dell’Ordine, con l’accusa di furto aggravato. Il P, mediante la rottura della rete di recinzione, si era introdotto all’interno del deposito giudiziale di via Frascinelle di Capaccio; aveva già asportato vari attrezzi e una ruota di un’autovettura ivi custodita.

    Il ladro, però, non aveva fatto i conti con i militari della Stazione di Capaccio Scalo che, poco dopo il suo ingresso nel deposito giudiziale, erano stati avvisati dallo stesso proprietario. Giunti immediatamente sul posto, hanno trovato malvivente intento ancora ad asportare il bottino.

    Visti gli elementi a suo carico e contattato il Magistrato di turno presso la Procura della Repubblica di Salerno, P. è stato dichiarato in arresto con l’accusa di furto aggravato e condotto presso il proprio domicilio in attesa del rito direttissimo. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita al legittimo proprietario. Proseguono i controlli su tutto il territorio.

    fonte:TVoggi


    Articoli PrecedentiDecine di incidenti lungo la provinciale Matinella-Capaccio
    Articolo SuccessivoIspani: operai investiti da un carrello ferroviario

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here