Cataplessia: la malattia rara che fa svenire per una risata

    77
    0

     

    Le basta una forte emozione, anche solo ascoltare un improvviso scoppio di risa, per svenire anche 100 volte nello stesso giorno. Una donna inglese, Claire Allen, 35 anni, è affetta da una rara condizione neurologica, chiamata cataplessia, che come riporta oggi il Daily Mail le provoca una perdita dei sensi che può durare dai 30 secondi ai 5 minuti. Allen racconta che in passato ha avuto anche 100 svenimenti nello stesso giorno come reazione involontaria a emozioni improvvise scatenate da paura o felicità. La donna è una scienziata di Cambridge, lavora presso il British Antarctic Survey, e il suo racconto è drammatico: “Fino a poco tempo fa non dormivo più di un’ora per notte”. Questa particolare forma di narcolessia sembra causata da un difetto nei neuroni coinvolti nella modulazione dell’ipocretina, l’ormone che regola il sonno.
    La malattia è meno rara di quello che si pensa. A parte il caso grave della Allen, sono circa 25.000 le persone che nel Regno Unito soffrono di narcolessia. In molti casi si tratta di stati lievi e transitori e per questo tali pazienti ricevono una diagnosi anche molti anni dopo.
    Attualmente esistono rimedi farmacologici più efficaci per trattare la malattia. Nel caso della donna inglese, ad esempio, un nuovo farmaco da poco commercializzato le permette di dormire più a lungo, fino a sette ora durante la notte.

    fonte: ilsole24ore.com


    Articoli PrecedentiAlbanella. Fulmine manda in fumo oltre 200 rotoballe
    Articolo SuccessivoEventi: 9 Novembre 1989, cade il muro di Berlino!

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here