Aquara, denunciati dalla forestale 9 dipendenti comunali

    31
    0

    Sono stati gli uomini della Stazione Forestale di Ottati a scoprire il grave illecito, dopo una denuncia partita presumibilmente da cittadini di Acquara,sono scattate le indagini. Nella denuncia veniva segnalata, che durante ogni consultazione elettorale alcuni dipendenti comunali falsificavano le ore di straordinario attribuendosi ore di lavoro non svolto frodando il comune per decine di migliaia di euro. Le indagini degli uomini della forestale sono state coordinate dalla Procura della Repubblica di Salerno.
    Riscontrata l’attendibilità delle segnalazioni avute, constatando che effettivamente c’erano liquidazioni di un numero sproporzionato di ore di lavoro straordinario, sono partite le indagini mirate e meticolose nelle quali si passava al setaccio tutta la documentazione amministrativa presente presso il comune di Aquara. Comparando le ore segnate con il resoconto dei cartellini marcatempo, si evidenziava una incongruenza, scoprendo così che le ore di straordinario erano falsamente dichiarato e quindi liquidato.

    Quando tutta la truffa è venuta alla luce sono stati denunciati in concorso tra loro i nove dipendenti del Comune di Aquara, denunciati con ruoli diversi per indebito percepimento di circa 10.000 euro a danno delle casse comunali e dell’intera comunità. Gli uomini del Corpo Forestale dello Stato, deferivano i Sigg.ri M.A. di anni 58 residente in Capaccio, D.L.A. di anni 53 residente in Salerno, Sig.ra M.R. di anni 52 residente in Aquara, D.G.G. di anni 56 residente in Aquara, P.N. di anni 45 residente in Aquara, Sig.ra D.P.M. di anni 55 residente in Aquara, M.N.A. di anni 31 residente in Aquara, M.M. di anni 57 e S.A. di anni 30 residenti ad Aquara,  per il reato di truffa aggravato e falso, alla competente Autorità Giudiziaria di Salerno, la quale emetteva a carico degli stessi il rinvio a giudizio.

    fonte:giornaledelcilento


    Articoli PrecedentiAlbanella, finanziata opera pubblica da oltre 1.600.000,00€. Mercoledì la posa della prima pietra
    Articolo SuccessivoMatinella, incendio distrugge capannone di 2000mq. Foto

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here