Battipaglia, albanellese spara al suo ex caposquadra. Arrestato

    49
    0

    Spara alcuni colpi di pistola al suo ex capo squadra ritenendolo responsabile del proprio licenziamento ma per fortuna i colpi non sono andati a segno. È accaduto nel piazzale antistante di una fabbrica della zona industriale di Battipaglia.

    Protagonista un uomo di 62 anni, nativo di Albanella (G.D.L) che è stato tratto in arresto con l’accusa di porto e detenzione abusiva di arma da fuoco al fine di commettere il reato di tentato omicidio ai danni di un 40enne di Battipaglia.

    L’uomo è stato bloccato dagli agenti della squadra volante del locale commissariato, intervenuti dopo una segnalazione al 113. I poliziotti hanno sequestrato una pistola Beretta calibro 7,65 parabellum, sei cartucce inesplose e due bossoli.

    fonte:ilmattino


    Articoli PrecedentiSpeciale Alimentazione: Le proprietà benefiche del carciofo
    Articolo SuccessivoAlbanella, auto sbanda e carambola fuori strada.

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here