Albanella, impazza il “modulo falso” per l’assegnazione di case in fitto permanente

    173
    3

    E’ strano ma vero, da qualche giorno gira per il comune di Albanella un modulo-richiesta per l’assegnazione di case in fitto permante di proprietà del Comune di Albanella ( o meglio I.A.C.P.). Un modulo che probabilmente risalirebbe a diversi anni fa, quando, vennero assegnate delle case (proprio I.A.C.P.) ma che ad oggi risulta del tutto improprio in quanto non sono presenti altre strutture IACP da destinare ad uso abitativo in fitto permante.

    «Una trovata al quanto squallida – ci dicono dal Comune- chi ha messo in giro questa voce e distribuito questo modulo sta speculando sul disagio di molte famiglie! Qualora ci dovessero essere possibili disponibilità IACP, sarà il comune ad avvisare tutti i cittadini con un avviso pubblico, in quanto trattandosi di bene comuni, tutti devono essere informati ed a tutti bisogna dare la stessa possibilità. »

    La cosa strana è che, come ci dice chi ha ricevuto questo modulo, quasto domanda è stata consegnata solo a persone di nazionalità non italiana che vivono regolarmente in Albanella.

    Ci dice Hussain – «E’ strano che solo a noi stranieri è stata consegnata questa domanda, e poi manca un simbolo del comune di Albanella. Abbiamo chiamato l’Ass.re alle poilitiche Sociali perchè è indirizzata a lui ma non sapeva nulla di questa cosa e ci ha invitato a diffidare ed a rivolgerci direttamente agli uffici comunali. Non è giusto che ci prendono in giro così…noi abbiamo bisogno e ci offendono in questo modo! – conclude Hussain.

    In fondo, questa modulo-domanda potrebbe essere stato preso da un sito di un altro comune e qualcuno ha pensato che anche ad Albanella ci potessero essere queste disponibilità! In ogni caso, prima di… rivolgetevi agli uffici comunali di Albanella e presso il distaccamenta di Matinella. (0828.781126 Casa Comunale)


    Articoli PrecedentiAltavilla Silentina, Marra presenta la giunta
    Articolo SuccessivoUn kiwi al giorno toglie il medico di torno

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here