Referendum 12 e 13 giugno, perchè si vota?

    46
    0

    Domenica 12 e lunedì 13 giugno 2011 si voterà per 4 referendum abrogativi

    Si voterà domenica 12 giugno dalle ore 8.00 alle ore 22.00 e lunedì 13 giugno dalle ore 7.00 alle ore 15.00.

    • Referendum popolare n. 1    Colore della scheda: rosso.
      Modalità di affidamento e gestione dei servizi pubblici locali di rilevanza economica. Quesito sulla privatizzazione dell’acqua, DL 25 giugno 2008 n. 112 conv. in legge il 6 agosto 2008 n. 133 e successive modifiche. Abrogazione;
    • Referendum popolare n. 2 Colore della scheda: giallo.
      Determinazione della tariffa del servizio idrico integrato in base all’adeguata remunerazione del capitale investito. Abrogazione parziale di norma;
    • Referendum popolare n. 3 Colore della scheda : grigio.
      Nuove centrali per la produzione di energia nucleare. DL del 2008. Abrogazione parziale di norme;
    • Referendum popolare n. 4 Colore della scheda: verde chiaro.
      Legge 7 aprile 2010, n. 51, in materia di legittimo impedimento del Presidente del Consiglio dei Ministri e dei Ministri a comparire in udienza penale, quale risultante a seguito della sentenza n. 23 del 2011 della Corte Costituzionale. Abrograzione di norme.

    I decreti di indizione dei referendum sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale n.75 del 4 aprile 2011.

    Ricevute le schede, l’elettore deve recarsi in cabina dove procede ad esprimere il voto:
    (all’interno della cabina elettorale è vietato l’uso di telefoni cellulari muniti di fotocamera o altre apparecchiature in grado di registrare immagini.)

    • se intende far abrogare la norma deve apporre un segno sul SI;
    • se invece vuole che la legge non venga modificata deve apporre un segno sul NO.

    Per essere valido, ciascun referendum deve raggiungere il quorum: devono cioè recarsi a votare il 50% più uno degli elettori che hanno diritto al voto.
    Se il quorum non viene raggiunto resta in vigore la legge attuale, qualunque sia il risultato del referendum.

    .

    Dove si vota ad Albanella?

    Gli elettori dovranno votare nella sezione nelle cui liste elettorali sono iscritti il cui numero è indicato sulla Tessera elettorale:

    • Sezioni dal n° 1 al n° 3 Scuola elementare “G. Marconi” – Albanella capoluogo con ingressi da Via Marconi e da Via Roma.
    • Sezioni dal n° 4 al n° 6 Scuola Elementare  “Don Lorenzo Milani” – Frazione Matinella con ingresso in Piazza Martiri del Lavoro.

    .


    Articoli PrecedentiIn vacanza, trova un tesoro nella stanza e lo restituisce
    Articolo Successivo5000euro di multa a venditore ambulante di calzini!

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here