Da Ogliastro alla carica di Vice-sindaco di Milano

    49
    0

    Maria Grazia Guida, originaria di Ogliastro Cilento, dove ancora vivono molti suoi diretti parenti, è il nuovo vicesindaco della città di Milano. Direttrice della Casa della Carità, Maria Grazia Guida, vedova con un figlio 30enne, vive a Milano ormai da anni ma sovente ritorna a far visita alla sua terra d’origine.

    Assistente Sociale Specialista, ha lavorato nei servizi pubblici socio-sanitari della Provincia di Milano fino all’89 per poi assumere l’incarico di responsabile di progetti dell’area minori e dell’Area Giovani dell’amministrazione Comunale del capoluogo lombardo.

    Dal 2000 ha collaborato con Caritas Ambrosiana e nel Consorzio Farsi per poi divenire Direttrice della Fondazione Casa della Carità di Milano e dal gennaio 2008 Presidente del CeAS, Centro Ambrosiano Solidarietà, ruolo che tutt’ora ricopre.

    Candidata alle ultime amministrative con il Partito Democratico, ieri è arrivata la nomina a vicesindaco della Giunta Pisapia che le ha affidato anche le deleghe all’Educazione, all’istruzione, all’attuazione del programma e ai rapporti con il consiglio comunale.

    fonte:infoagropoli


    Articoli PrecedentiIl rigore più pazzo nella storia del calcio!
    Articolo SuccessivoAlbanella. Speciale Referendum 2011, raggiunto il 52,3%

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here