Follia omicida a Salerno, spara alla ex compagna e alla cognata e poi si uccide

    0

    SALERNO – Dramma in famiglia in via Palinuro, nella zona orientale di Salerno. Un uomo, in preda ad un raptus, ha sparato all’ex compagna e alla cognata prima di uccidersi. Si chiamava Antonio Memoli e non aveva accettato la fine della relazione.

    Nell’abitazione erano presenti anche due bambini, messi in salvo dall’ex cognata, Rosaria Ferraro, che li avrebbe chiusi in una stanza prima d’essere colpita alla spalla da un colpo di pistola.


    Le due donne sono state trasferite in ospedale al Ruggi d’Aragona, una è ricoverata in gravissime condizioni con una ferita alla testa. Sul posto immediatamente alcune gazzelle dei carabinieri avvertiti dai vicini.

    fonte:ilMattino

    Views: 0


    Invia una risposta