Capaccio. L’inceneritore non si farà! Bocciato progetto in conferenza di servizi a Napoli

    0

    Si è tenuta stamattina a Napoli presso gli uffici della Regione Campania la conferenza di servizi sulla realizzazione di una centrale per la produzione di energia a biomassa da farsi nel comune di Capaccio e precisamente in località Scigliati – Sabatella.

    Esito negativo della conferenza per la Biocogein, società che avrebbe voluto realizzare l’impianto sul territorio capaccese: No perentorio alla realizzazione dell’impianto.

    A partecipare alla conferenza, oltre al sindaco di Capaccio, Italo Voza, diversi consiglieri comunali capaccesi tra cui l’assessore alle politiche ambientali Eustachio Voza, Luca Sabatella, Luciano Farro, Roberto Ciuccio e Leopoldo Marandino. Presente anche l’architetto Rodolfo Sabelli responsabile dell’area IV del Comune di Capaccio.

    Soddisfatto il sindaco Voza che alla fine della conferenza ha « Ci siano espressi negativamente sul progetto dell’inceneritore ed il risultato che abbiamo ottenuto è in linea con il volere della popolazione capaccese sgombrando il campo da quanti avevano cavalcato questa vicenda peri soli fini politici.».

    « Il comune di Capaccio ed il Consorzio di Bonifica hanno fornito un parere negativo unanime alla realizzazione di questo progetto che avrebbe rappresentato un danno per il Comune di Capaccio – dirà l’ass.re Eustachio Voza.».

    fonte foto: internet

    Hits: 1


    Articoli PrecedentiAlbanella. Convocato il consiglio comunale il prossimo 14 giugno
    Articolo SuccessivoMatinella. Evita un SUV e finisce fuori strada, un ferito

    Invia una risposta