Albanella. Ancora furti nella notte in contrada San Chirico e Raccoli

    0

    Ancora furti sul territorio albanellese e quaesta volta, per l’ennesima volta a pagare le pene sono le contrade a ridosso del fiume La Cosa e precisamente, San Chirico, Cerrina e Raccoli. Diversi uomini, la notte scorsa hanno depredato due abitazioni in località San Chirico trafugando attrezzi da lavoro (motosega, decespigliatori, raccogli olive, trapani), olio d’oliva, salumi e un notevole quantitativo di combustibile per un valore di circa 6.000,00€. A dare l’allarme, purtroppo, solo a furto avvenuto sono stati i padroni di casa, due abitazioni contigue, che l’indomani notando i cancelli della recinzione aperti si sono accorti dell’ammanco.

    Stanotte, invece, soltanto l’abbaiare di alcuni cani, hanno messo in fuga dei ladri in località Raccoli. Qui, gli abitanti della zona, accortosi della presenza di malviventi hanno dapprima tentato un disperato inseguimento ma questi, favoriti dal buoi della notte hanno fatto perdere le loro tracce fuggendo all’interno dei campi coltivati a mais.

    «Siamo esasperati non ce la facciamo più – urlano alcuni cittadini del posto – ogni notte è un dramma! Sono diversi giorni che abbiamo notato la presenza di strani movimenti, auto e persone sconosciute che si aggiurano tra le nostre strade e di conseguenza siamo costretti a passare le notti in bianco. Le forze dell’ordine presenti sul territorio, purtroppo sono poche e non ce la fanno a coprire tutto il comune. E’ arrivato il momento di fare ronde notturne per autotutelarci – denuncia a voce alta un altro residente – ci siamo organizzati a gruppi di due tre persone per effettuare le ronde notturne!»

    Similare alla situazione di Raccoli, anche la contrada Cerrina, dove la notte scorsa, sono stati messi a segno diversi furti. Secondo alcune testimonianze, alcuni cittadini avrebbero visto una Volkswagen Golf grigia sospetta aggirarsi durante la notte e dato il limitato raggio d’azione di dove sono avvenuti i furti ed i tentativi di furti, non è da escludere che sia lo stesso gruppo di malviventi ad entrare in azione durante la notte.

    Hits: 6


    Articoli PrecedentiMatinella. Calcio di inizio del XIII Memorial Savio Vairo. VIDEO
    Articolo SuccessivoMatinella. Incidente nella notte in c.da Iscalonga