Matinella. Furto alle scuole medie, rubati alcuni computer. Ubriachi rompono bottiglie per strada

    0

    E’ stato messo a segno nella notte scorsa, tra venerdì e sabato, il furto presso l’istituto omnicomprensivo di Albanella, alla frazione di Matinella che ospita le classi della scuola Media Vernieri (foto al lato).

    Secondo alcune indiscrezioni, ignoti, penetrando nella struttura forzando una porta, avrebbero portato via alcuni computer portatili (uno ritrovato poi nei pressi dell’adiacente mensa), utilizzati dai ragazzi durante le attività scolastiche, prima di abbandonare l’istituto in p.zza Martiri del Lavoro a Matinella.


    Tanta amarezza quando al mattino è stato scoperto il furto e sono stati avvertiti gli amministratori dell’accaduto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale caserma comandata dal mllo Trotta per i rilievi scientifici del caso. Le lezioni scolastiche non hanno subito interruzioni.

    Durante la notte scorsa, intorno alle 22.30 circa, sempre alla frazione Matinella, invece, diversi individui di nazionalità non italiana, in evidente stato di ebrezza hanno attirato l’attenzione di molti residenti e persone che a quell’ora erano per strada, rompendo bottiglie di vetro ed urlando.

    Molti cittadini, impauriti dal fracasso dei vetri e dalle urla dei soggetti, hanno richiesto invano l’intervento delle forze dell’ordine al 112: barcollanti ed a stento riuscivano a reggersi in piedi, più volte hanno rischiato di essere investiti dalle auto in transito, un pericolo per loro e per la sicurezza altrui.

    Schiamazzi, urla e diverse bottiglie di vetro rotte in strada e sui marciapiedi il bilancio di un’apparente “normale” sabato sera albanellese.

    Views: 0