Albanella. A breve aprirà un centro di riabilitazione alla fraz. Matinella

    0

    E’ stata approvata all’unanimità dei presenti nello scorso consiglio comunale tenutosi il 22 dicembre scorso, la proposta di cambio di uso e destinazione dello stabile sito a Matinella lungo la strada provinciale 11.

    Realizzato come complesso produttivo (doveva essere una falegnameria) oggi diventerà un centro all’avanguardia per la riabilitazione motoria di portatori di handicap sia a domicilio che extramurali. La struttura di proprietà di un cittadino matinellese, ospiterà il Centro Riabilitativo Tre Torri di Napoli.

    L’iter di cambio destinazione ed uso è iniziato da diverso tempo quando nel marzo scorso il sig. Salzano, titolare del centro Tre Torri di Napoli ha avanzato richiesta di trasferimento della struttura partenopea ad Albanella al protocollo dell’ente albanellese.

    Accolta in modo positivo dall’allora amministrazione, si diede subito il via all’iter burocratico clonclusosi con il parere favorevole dell’ASL all’autorizzazione per il trasferimento della struttura sanitaria TRE TORRI pervenuto presso il comune di Albanella solo nel settembre scorso.

    La struttura già convenzionata con il sistema sanitario locale fornirà servizi riabilitativi mediante trattamenti domiciliari ed extramurali per i prossimi venti anni. Infatti ritenuto il centro di interesse comune, questo rientra nelle specifiche, secondo la normativa vigente, L.104/1992, in cui il cambio d’uso è consentito impegnando il centro ad esercitare la propria attività, in conformità alle autorizzazioni della stessa ASL, per i prossimi venti anni, pena il ripristino dell’area.

    Una prossima apertura che arricchisce anche la frazione di Matinella che vanterà un centro assistenziale in pieno centro cittadino

    Hits: 214


    Articoli PrecedentiRoccadaspide. Sindaco scrive a Renzi ed ai Ministri: No ad IMU sui terreni!
    Articolo Successivo“I genitori fanno la spesa per la scuola, il comune compra un palco!” Lo sfogo di una mamma