Home Dal Mondo Conclusi i negoziati, previsto secondo round. Negoziatore russo: ‘Ci sono basi per...

Conclusi i negoziati, previsto secondo round. Negoziatore russo: ‘Ci sono basi per trattare’

253
0
epa09791534 A handout photo made available by BelTA news agency shows Russian delegation (L), including Russian presidential aide Vladimir Medinsky (2-L), and Ukrainian delegation (R) attending Russia-Ukraine negotiations in the Gomel region in Belarus, 28 February 2022. Talks between Russian and Ukrainian delegations on a ceasefire started 28 February. Russian troops entered Ukraine on 24 February prompting the country's president to declare martial law and triggering a series of severe economic sanctions imposed by Western countries on Russia. EPA/SERGEI KHOLODILIN / BelTA / HANDOUT MANDATORY CREDIT HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES
A handout photo made available by BelTA news agency shows Russian delegation (L), including Russian presidential aide Vladimir Medinsky (2-L), and Ukrainian delegation (R) attending Russia-Ukraine negotiations in the Gomel region in Belarus, 28 February 2022. Talks between Russian and Ukrainian delegations on a ceasefire started 28 February. Russian troops entered Ukraine on 24 February prompting the country’s president to declare martial law and triggering a series of severe economic sanctions imposed by Western countries on Russia. EPA/SERGEI KHOLODILIN / BelTA / HANDOUT MANDATORY CREDIT HANDOUT EDITORIAL USE ONLY/NO SALES

Ucraina: Conclusi i negoziati Kiev-Mosca. Cremlino, prossimi colloqui al confine Polonia-Bielorussia. ‘Si terranno nei prossimi giorni’.

I negoziati tra Ucraina e Russia al confine bielorusso nei colloqui bielorussi sulle rive del fiume Prypyat si sono conclusi.

Lo riporta la Tass, citando fonti dei colloqui. Russia e Ucraina prevedono un “secondo round” dei colloqui, riferiscono fonti di Kiev. Le delegazioni stanno ritornando nelle rispettive capitali per consultazioni.

“Abbiamo trovato alcuni punti su cui è possibile trovare un terreno comune”. Lo ha detto il negoziatore russo Vladimir Medinsky al termine dei colloqui di oggi con Kiev al confine bielorusso, citato da Interfax. I negoziati tra Russia e Ucraina proseguiranno al confine tra Polonia e Bielorussia, fa sapere il Cremlino, citato dalla Tass. Secondo il negoziatore di Mosca, Vladimir Medinsky, i colloqui si terranno “nei prossimi giorni”.

TELEFONATA PUTIN-MACRON – In una telefonata con il presidente francese Emmanuel Macron, il presidente russo Vladimir Putin si è impegnato oggi a “sospendere tutti gli attacchi contro i civili e le abitazioni”: lo ha reso noto una fonte dell’Eliseo. Nella telefonata, Putin ha dato “il suo accordo a restare in contatto nei prossimi giorni per prevenire l’aggravamento della situazione”, come proposto da Macron. Nella telefonata di oggi, durata un’ora e mezzo secondo le fonti dell’Eliseo, Macron ha ribadito a Putin la “richiesta della comunità internazionale di cessare l’offensiva russa contro l’Ucraina, ribadendo la necessità di un cessate il fuoco immediato”….continua leggere dalla fonte

Fonte: Testo e Foto Ansa


Articoli PrecedentiCultura-Ambiente. Dal 9 al 13 marzo al via il primo tour dei Cammini di Sant’Egidio
Articolo SuccessivoRifiuti tunisini a Persano, De Luca e Strianese convocati in Commissione Trasparenza
Il presente articolo è tratto da internet e non è proprietà intellettuale del Blog Matinella.it per cui non si rivendica alcun diritto.