Home Attualità Agropoli. Soppressa ambulanza rianimativa, Marciano: «amministratori non si girino dall’altra parte»

Agropoli. Soppressa ambulanza rianimativa, Marciano: «amministratori non si girino dall’altra parte»

68
0

Ad accendere l’attenzione sulla soppressione dell’ambulanza rianimativa ad Agropoli è il consigliere comunale di Laureana Cilento, avv. Raffaele Marciano nonchè esponente FDI – Enti locali Nord Cilento.

Dalla propria pagina fb, l’avv. Marciano, sempre sensibile verso il territorio cilentano, scrive: «Soppressione autoambulanza rianimativa dal 1 ottobre 2022 ad Agropoli, gli amministratori locali, avendone tutti un interesse, non si girino, ancora una volta dall’altra parte.

Come consigliere comunale di Laureana Cilento e come componente dell’Unione dei Comuni Paestum Alto Cilento presenterò e porterò all’attenzione del consiglio comunale ed Unionale la questione.
Non si può privare il nostro territorio di un’autoambulanza rianimativa in assenza di presidio sanitario nelle vicinanze, invece di scippare persino un’autoambulanza propongo di dotare il nostro territorio della presenza di un’elio ambulanza per ovviare ai lunghi tempi di percorrenza per raggiungere il più vicino ospedale di vallo della Lucania.
La salute e la vita non ha colori politici.
Come responsabile Enti locali del Cilento nord investirò e compulserò il consigliere regionale di fdi on. Nunzio Carpentieri affinché si comprenda e si risolva questa scellerata decisione.
Raffaele Marciano responsabile Enti locali fdi Cilento Nord.»

Articoli PrecedentiElezioni. Scandalo su Di Maio, trai i suoi donatori anche Romeo del caso Consip
Articolo SuccessivoMatinella. Auguri al piccolo Nicholas Leone Iorio…