Il volto di Gesù immortalato dai satelliti di Google Earth

    156
    0

    Gerardo Picilli

    jesus da google earthGuardava la destinazione delle proprie vacanze quando ha riconosciuto su un terreno Ungherese i contorni del volto di Cristo

    A scoprire questa strana somiglianza è stato Zach Evans, un uomo di 26 anni, che stava utilizzando il famoso sito Google Earth per vedere la destinazione delle sue vacanze. Osservando attentamente le immagini ricevute dal satellite di alcuni terreni agricoli vicino Puspokladany in Ungheria, il ragazzo è riuscito a intravedere i contorni della figura di Cristo. Niente immaginazione, il volto è ben riconoscibile. Il ragazzo ha subito riportato la notizia al Sun, al quale ha dichiarato: “Non sono una persona religiosa che vede le immagini di Gesù e Maria ovunque, ma in questo caso è impossibile non accorgersene.” Effettivamente i contorni sono ben visibili e l’opinione pubblica si è subito divisa tra chi sostiene sia un miracolo e chi, più scettico, accusa l’utilizzo del fotoritocco.

    I casi precedenti

    Un gran numero di persone hanno dichiarato di aver visto il volto di Cristo nei recenti anni. La scorsa settimana, Alex Cotton, 38 anni, ha osservato il volto di Cristo in una macchia dovuta ai tubi di scarico a Coventry nel Regno Unito. Toby Elles, 22 anni, di Manchester, ha osservato l’immagine bruciata dentro un panno utilizzato per fermare le fiamme.

    Altri immagini simili sono state osservate su un pezzo di ferro bruciato in Massachusetts e in una toilette dell’Ikea a Braehead, in Scozia.

    fonte:city


    Articoli PrecedentiDanzarte II, la pioggia rallenta ma non frena lo show!
    Articolo SuccessivoTentata rapina ad un portavalori Ipervigile

    Invia una risposta

    Please enter your comment!
    Please enter your name here